Macerata, il Lions Club dona 30 pacchi alimentari alle famiglie in difficoltà

14

 Il ringraziamento del sindaco Carancini

MACERATA – Ringraziamenti da parte del sindaco Romano Carancini al Lions Club Macerata che ha donato al progetto “#SOSteniamoci – nessuno si salva da solo” elaborato dai Servizi Sociali del Comune per sostenere chi si trova in difficoltà a seguito dell’emergenza epidemiologica Covid-19, 30 pacchi alimentari con beni di prima necessità.

“La lunga storia di amicizia con il Lions Club Macerata – afferma il sindaco Carancini – che ha come filo conduttore l’amore verso la Città e la conseguente cura del patrimonio della comunità, oggi tocca le corde della solidarietà e dell’impegno più generoso, raggiungendo le persone più fragili che in questa fase di emergenza sono sostenute dal Comune di Macerata. In questa preziosa condivisione di intenti, il bene genera bellezza d’umanità e la bellezza diventa crescita collettiva”.

Sarà l’Associazione Macerata Soccorso – protezione civile a garantire la consegna dei 30 pacchi alle famiglie individuate dall’assessorato ai Servizi sociali in accordo con il Centro di ascolto e di Prima Accoglienza.