Macerata aderisce al Grand Tour Cultura: ecco le iniziative

9

MACERATA – Il Comune di Macerata propone, nell’ambito di Gran Tour Cultura 2022, una serie di iniziative in linea con l’ottava edizione della manifestazione organizzata dall’assessorato alla Cultura della Regione Marche e la Fondazione Marche Cultura, in collaborazione con il MAB Marche, ispirata al tema “MettiamoCI in gioco! Reti culturali di solidarietà a sostegno della comunità”.
Macerata ha risposto all’appello proponendo i propri spazi culturali come luoghi da vivere, occasione di incontro, di dialogo ma anche di divertimento, creando atmosfere vivaci e cariche di emozioni.
“Grand Tour Cultura – interviene l’assessore alla Cultura Katiuscia Cassetta – ci offre una preziosa opportunità, quella di vivere il gioco come mezzo per fruire i luoghi della cultura e valorizzare ulteriormente il nostro patrimonio artistico culturale.”
La Biblioteca Mozzi – Borgetti ospiterà “Bibliopoli”, sette incontri, realizzati grazie alla collaborazione tecnico – organizzativa dell’associazione LABS – Laboratorio Sociale, e dedicati ai giochi da tavolo e ai giochi di ruolo, rivolti in particolare ai giovani dai 16 anni.
L’Ecomuseo di Villa Ficana realizzerà invece l’evento dal titolo “Avventure sonore a Villa Ficana”, un’attività, rivolta a famiglie e bambini, che sarà l’occasione per conoscere e riconoscere il Borgo di Villa Ficana attraverso attività dedicate al tema del “suono dei luoghi” e dei “rumori” della vita passata, spesso effimeri ma capaci di evocare grandi emozioni.
Ai Musei civici Sistema Museo realizzerà due eventi in calendario il 15 gennaio e il 5 febbraio 2023, rivolti in particolare a famiglie e bambini dai 6 ai 10 anni, dedicati alle rappresentazioni di fiori, piante e insetti presenti nelle opere di Carlo Crivelli in mostra a Palazzo Buonaccorsi.
Il Museo di Storia naturale e il Museo della Carrozza, in collaborazione con la collezione privata di presepi, il Museo della Scuola e delle moto storiche e l’Ecomuseo di Villa Ficana, con il supporto della Proloco del Centro storico, realizzeranno invece una caccia al tesoro diffusa nei vari istituti museali il 22 gennaio e il 19 febbraio 2023.