Macerata,”Festa dell’Europa”: cambiano sosta e viabilità

28


MACERATA – In occasione della Festa dell’Europa e degli Aperitivi europei, in programma dal 9 al 14 maggio, il Comando della Polizia locale di Macerata  ha emesso un’ordinanza per regolamentare la viabilità nelle vie del centro storico interessate dalla manifestazione.
Il provvedimento prevede dall’11 al 13 maggio dalle 16,30 alle 02,00 del giorno successivo,
sabato 14 maggio dalle 16.30 alle ore 03.00 del giorno successivo divieto di sosta con rimozione forzata in piazza Annessione, via Garibaldi, via Don Minzoni, da Via Zara fino a piazza della Libertà, corso della Repubblica, corso Matteotti. via Gramsci, piazza Oberdan (eccetto tratto chiuso tra il palazzo delle Poste e l’Università), piazza della Libertà, sia la zona regolamentata con disco orario, sia gli stalli invalidi, piazza Vittorio Veneto e via Tommaso Lauri.
Dall’11 maggio al 13 maggio, dalle 18 alle 02,00 del giorno successivo, sabato 14/maggio dalle 16.30 alle 03.00 del giorno successivo in via Armaroli, dall’intersezione con via Zara, sul primo tratto lato destro per circa 30 metri, dove segnalato, per consentire l’istituzione del doppio senso di circolazione se necessario.
Chiusura al traffico del centro storico l’11, 12, 13 e 14 maggio, dalle 19 alle 02,00 del giorno successivo (sabato 14 fino alle ore 03.00):
– divieto di transito in via Zara, dall’intersezione con via Armaroli (con direzione obbligatoria
a destra verso via Armaroli), eccetto veicoli di soccorso, polizia, invalidi e residenti, in piazza Annessione, eccetto veicoli di soccorso, polizia, invalidi e residenti;

dalle 19 fino a cessate esigenze:
– divieto di transito in via Don Minzoni, a salire verso piazza della Libertà, eccetto veicoli di
soccorso e polizia, in via Armaroli, con contestuale istituzione del doppio senso di circolazione/senso unico alternato sul tratto di strada compreso tra l’intersezione tra via Zara/viale Leopardi e l’uscita a monte del parcheggio “silos” ( in caso e/o difficoltà di transito in uscita su via Berardi/T. Lauri); in rampa Zara, all’intersezione con viale Leopardi, eccetto veicoli di soccorso, polizia, invalidi e residenti (questi ultimi fino ad esaurimento dei posti di parcheggio disponibili);
– dalle 19 divieto di transito in via Santa Maria della Porta, a salire verso piazza Vittorio Veneto, eccetto veicoli di soccorso, polizia, invalidi e residenti (questi ultimi solo per accesso alle aree private).

Parcheggio per i residenti nel centro storico
Dal 9 al 14 maggio 2022 i veicoli muniti di permesso residenti zona A, potranno sostare gratuitamente su tutte le aree a pagamento in concessione all’APM Spa (non interdette dai divieti temporanei per la manifestazione), comprese quelle in struttura coperta e sugli stalli destinati alla sosta dei residenti delle altre zone; i residenti nel centro storico possessori di aree private, non titolari di permesso di sosta zona A, potranno ottenere dall’APM Spa, un apposito permesso per usufruire delle stesse agevolazioni previste ai punti precedenti.

14 maggio Giardini Diaz
Divieto di sosta con rimozione forzata, dalle 13 alle 22, in tutta l’area dei Giardini Diaz, con
eccezione dei veicoli al servizio della manifestazione “Festa dell’Europa” che espongono
l’apposito pass;
divieto di transito ai Giardini Diaz, sia da via Morbiducci che da piazza Garibaldi, dalle 14 alle 22, eccetto veicoli di soccorso, polizia, autobus in servizio di linea e veicoli al servizio della manifestazione “Festa dell’Europa” che espongono l’apposito pass.