Macerata, detenzione e spaccio di marijuana: arrestato 58enne

51

marijuana sequestrata

MACERATA – Nel primo pomeriggio di ieri i Carabinieri della Stazione di Corridonia hanno tratto in arresto un 58enne di Petriolo, disoccupato con reddito di cittadinanza, senza precedenti penali, per detenzione e spaccio di sostanza stupefacente.

I militari, appostati nella piazzetta di via Niccolai più volte segnalata per essere frequentata da tossicodipendenti del luogo, hanno visto arrivare un uomo alla guida di una Volkswagen Golf che si avvicinava ad un giovane a cui consegnava un sacchetto di carta ricevendo in cambio una banconota da 50 euro.

I Carabinieri, subito intervenuti, trovavano nel sacchetto due dosi di marijuana del peso complessivo di 7,5 grammi mentre, nell’abitazione di Petriolo, veniva recuperata altra marijuana per un peso totale di quasi 3 chilogrammi che il 58enne custodiva in varie scatole sparse per tutta l’abitazione. Inoltre, all’esterno della casa i Carabinieri hanno trovato altre tre piante coltivate per l’essicazione.

L’uomo è stato pertanto dichiarato in stato di arresto per la vendita e detenzione di sostanza stupefacente e ristretto agli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida, non ancora calendarizzata, mentre la droga, che avrebbe fruttato alcune migliaia di euro, è stata sottoposta a sequestro.