Macerata, Coronavirus: modalità di accesso negli uffici della Polizia di Stato

74

MACERATA – In relazione all’emergenza epidemica in atto la Presidenza del Consiglio dei Ministri con direttiva 1/2020 del Ministro delle Pubbliche Amministrazioni ha raccomandato che negli uffici va evitato il sovraffollamento anche attraverso la regolamentazione degli accessi.
Pertanto l’accesso nei prossimi giorni e negli orari di apertura al pubblico sarà possibile, salve eccezioni per esigenze urgenti o per esigenze lavorative, solo previo appuntamento da richiedere:
Per l’ufficio passaporti avvalendosi della specifica procedura on-line sul sito www.passaportonline.poliziadistato.it. Per eventuali informazioni contattare l’utenza telefonica 0733.254629 dalle ore 09.00 alle ore 10.00 del lunedì, mercoledì e venerdì.
Per l’ufficio armi e caccia solo attraverso l’utenza telefonica nr. 0733254630 dalle ore 09.00 alle ore 10.00 del lunedì, mercoledì e venerdì, ovvero attraverso l’indirizzo PEC ammin.quest.mc@pecps.poliziadistato.it. Si precisa che restano escluse le denunce di eredità, variazione luogo detenzione arma, che come noto devono essere effettuate entro 72 ore. Anche per le stesse si rappresenta l’opportunità di prendere una via preferenziale tramite PEC.
Per l’ufficio licenze solo attraverso l’utenza telefonica nr. 0733254639.

La modulistica è disponibile sul sito della Polizia di Stato all’indirizzo www.poliziadistato.it.
Resta ferma la possibilità di avvalersi per informazioni anche dell’URP raggiungibile al nr. 0733.254662 ed all’indirizzo PEC urp.quest.mc@pecps.poliziadistato.it.