Macerata, controlli antidroga: bloccato e denunciato spacciatore

All’uomo ,un gambiano 40enne,sono stati sequestrati denaro e hashish

MACERATA – Nell’ambito di un piu’ ampio piano di prevenzione e controllo del territorio disposto dal Questore di Macerata Dott. Antonio PIGNATARO, per il contrasto ai fenomeni connessi al traffico e allo spaccio di sostanze stupefacenti, nella decorsa notte sono stati effettuati in città servizi mirati con l’impiego di piu’ pattuglie. Durante i servizi, in particolare, sono state sottoposte a controllo le aree maggiormente a rischio e i locali piu’ frequentati dai giovani, dove e’ piu’ probabile la presenza di soggetti dediti allo spaccio di droga.
Nel corso dei controlli, verso le ore 2.00, in  vicolo degli Orti all’angolo di Via Crispi, nei pressi di un locale ivi ubicato, gli agenti notavano la presenza di due soggetti extracomunitari che stavano costumando alcolici. Decidevano quindi di procedere al loro controllo ma uno dei due, alla vista della Polizia, con una mossa repentina lasciava cadere a terra due piccoli involucri che, subito recuperati, risultavano contenere hashish già diviso in due dosi pronte allo spaccio. Il giovane che si era disfatto della sostanza, 40 anni, originario del Gambia, in Italia senza fissa dimora, veniva sottoposto a perquisizione personale, operazione che consentiva il rinvenimento, all’interno di una tasca dei pantaloni, di altri due pezzi di hashish.

A questo punto i due uomini venivano accompagnati in Questura per essere sottoposti ad una piu’ accurata perquisizione, Durante il tragitto, lo stesso soggetto che era in possesso della sostanza, tentava di disfarsi di altri due pezzi di hashish gettandoli a terra all’interno dell’autovettura di servizio. Il gesto pero’, non sfuggiva agli agenti che recuperavano la sostanza, dello stesso tipo della precedente e anch’essa già divisa in dosi pronte allo spaccio.
A seguito della perquisizione l’uomo veniva trovato in possesso anche della somma di circa 500 euro in banconote di vario taglio, verosimilmente provento dell’attività di spaccio. La perquisizione effettuata sull’altro soggetto, 25 anni, anch’esso originario del Gambia, pregiudicato anche per reati connessi allo spaccio di sostanze stupefacenti, dava esito negativo. La droga, circa 17 grammi di hashish è stata posta in sequestro come pure la somma di denaro. L’uomo trovato in possesso della droga è stato deferito all’A.G. per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.
Nel corso dei controlli sono state identificate 21 persone e sottoposti a controllo 18 veicoli.