Macerata celebra il 77° anniversario della Liberazione

9

MACERATA – Si svolgerà presso il Monumento alla Resistenza di Macerata la cerimonia per il 77° Anniversario della Liberazione dal nazifascismo. La cerimonia di deposizione della corona di alloro al monumento di via Cioci, promossa dalla Prefettura, dal Comune di Macerata, dall’Anpi (sezione di Macerata) e dall’Istituto Storico della Resistenza e dell’età contemporanea di Macerata, si svolgerà lunedì 25 aprile a partire dalle 9:30.
«Nel giorno dell’anniversario della Liberazione d’Italia dal nazifascismo, Macerata celebra e si stringe intorno ai valori di democrazia, libertà e coesione soprattutto in un momento storico tanto delicato e difficile come quello che stiamo vivendo – ha detto il sindaco Sandro Parcaroli -. Ricordare per non dimenticare e per evitare il ripetersi di tanta violenza e crudeltà; questo è l’invito rivolto a tutta la comunità e in particolar modo alle giovani generazioni che, grazie alla conoscenza e all’approfondimento della nostra storia e del nostro passato, diventano cittadini consapevoli del futuro».
Alla cerimonia saranno presenti il Prefetto Flavio Ferdani, il sindaco Sandro Parcaroli, il presidente del Consiglio comunale Francesco Luciani e il presidente dell’Anpi (sezione di Macerata) Chiara Bonotti.
La cittadinanza è invitata a partecipare.