“Ero un bullo. La vera storia di Daniel Zaccaro”, la presentazione a Pesaro

7

Domani la presentazione del libro di Antonio Franzoso ai ragazzi dell’istituto agrario “A. Cecchi”. L’appuntamento è promosso da Pesaro Città italiana dei Giovani 2022 in collaborazione con Pindaro

PESARO – Pesaro Città dei Giovani 2022 torna a incontrare ragazzi e ragazzi per condividere pensieri, scambiare opinioni e arricchirsi. Il prossimo appuntamento è in programma con gli studenti dell’istituto agrario “A. Cecchi” mercoledì 21 settembre, alle 9, nel teatro di Verzura di Villa Caprile, per la presentazione del libro “Ero un bullo. La vera storia di Daniel Zaccaro” di Andrea Franzoso (DeA Planeta, 2022) promossa dal Comune di Pesaro in collaborazione con l’associazione Pindaro.

L’autore ha ottenuto successo e apprezzamento tra i docenti di tutta Italia per la capacità di relazionarsi con i giovani. Ad arricchire l’appuntamento sarà la testimonianza di Anna Maria “Chicca” Mencoboni, atleta ipovedente che nello sport ha trovato ragione di vita e stimolo per abbattere barriere e pregiudizi.

«Parole chiare, linguaggio diretto, riflessioni sulla quotidianità che vivono i ragazzi: l’appuntamento di mercoledì si rivolgerà ai giovani cercando di coinvolgerli nei percorsi di riscoperta e di analisi attraversati dai due protagonisti della mattinata. Due figure che, in maniera naturale, senza forzature, sapranno raccontare il bullismo e gli effetti che produce e favorire un’analisi e una crescita personale positiva. Obiettivi al centro del progetto di Pesaro Città italiana dei Giovani 2022» sottolineano Heidi Morotti, assessora alla Coesione e Mila Della Dora, assessora alla Rapidità.