La Fondazione “Città di Senigallia” sostiene “Fosforo”

SENIGALLIA – Come già avvenuto in passato, quest’anno la Fondazione “Città di Senigallia sarà a fianco di “Fosforo”, la festa della scienza organizzata e promossa fin dal 2011 dall’associazione culturale Next.
Oltre a occuparsi della cura degli anziani, la Fondazione “Città di Senigallia” ha tra i propri fini statutari lo scopo di promuovere e sostenere fattivamente iniziative culturali e professionali rivolte ai giovani.
Fosforo rappresenta un momento di crescita, di formazione, di divulgazione della cultura nel tessuto cittadino, soprattutto tra i bambini e i ragazzi, dalle scuole primarie alle secondarie di II grado. Proprio per questo motivo l’Ente sostiene “Fosforo”, una vera e propria festa della scienza, con tre giorni di spettacoli a carattere scientifico, mostre, laboratori e incontri con i maggiori esperti e animatori scientifici da tutta Italia e dall’estero.

«Siamo felici di sostenere la festa della scienza – commenta il consigliere dell’Ente Francesco Mancini – perché proprio questo è uno degli obiettivi della Fondazione “Città di Senigallia” che non si occupa solo della cura delle persone deboli e degli anziani né solo della formazione musicale con la Scuola di musica Bettino Padovano o con il consorzio Marche Music College. Siamo infatti a fianco di tutte quelle realtà che propongono attività culturali nel territorio senigalliese e della vallata del Misa. Attività ben organizzate, divertenti e intelligenti che mirano a diffondere la conoscenza, soprattutto tra i giovani».