Investe e uccide un pedone a Falconara, arresti domiciliari per un 45enne in stato d’ebbrezza

FALCONARA – E’ finito agli arresti domiciliari in base alle norme per l’omicidio stradale un 45enne italiano che, al volante dalla sua Mini Cooper, ha investito e ucciso a Falconara Marittima (Ancona) l’ex pizzaiolo falconarese Enrico Orlandini, che stava attraversando la strada con la moglie in via Flaminia.

Gli agenti della polizia stradale di Ancona – distaccamento di Fabriano hanno sottoposto il conducente ad alcoltest, da cui è risultato che si era messo alla guida in stato di ebbrezza, avendo assunto bevande alcoliche ben oltre il limite consentito.

Circostanze che hanno fatto scattare l’arresto: l’autorità Giudiziaria ha disposto per il 45enne i domiciliari presso la sua abitazione e l’auto è stata sequestrata. Sono in corso ulteriori approfondimenti.