Inverdire di poetica: “Vita”

FANO – Monica Baldini ci presenta “Vita”, una nuova poesia inedita del suo libro “Inverdire di poetica”«Un testo che ha colpito anche la sensibilità della mia ex professoressa di lettere del liceo Paola Fazi, nonché relatrice nella presentazione appena trascorsa del mio ultimo libro di narrativa “Dell’Emozionismo” edito a maggio 2018 per A&A di Marzia Carocci Edizioni, commenta la poetessa marchigiana. “Vita” è  una poesia che racchiude quel vigile percepire una eterea dose di gaudente libertà che mi concedo nell’esposizione placida e lieve in versi qualora la mia anima prende a librarsi in meandri odorosi di sogni e avverte di rispondersi ai perentori interrogativi, ci delinea Baldini che conclude al riguardo proprio sottolineando un estratto della poesia: “Nulla ti abbisogna/ sapere /se non il vivere/ amandosi».

Vita

Ti chiedi.

E non hai risposte

se non parziali.

Vige un mistero

che di secolo in secolo

non ha ricevuto beneplacito

e di cui il contenuto trova

solo nell’Amore.

Vedi

le brutture tutte

svaniscono

le cicatrici sanano

l’umanità rinasce.

Nulla ti abbisogna

sapere

se non il vivere

amandosi.

Lì nella mente

come nella realtà

questo succede.

Abbi fede

e fiducia in te

inesauribili

quanto speranza

da offrire.

Mendicante

in itinere operaio.

di Monica Baldini