Inside Marche Live, altri tour operator entrano nell’associazione

41

MARCHE – Inside Marche Live non si ferma. Continua la sua attività e cresce anche il numero di soci, ad oggi arrivati a quota 26, in vista dell’estate 2021, che grazie alle nuove normative previste dalla zona bianca, sembra aver ripreso il suo corso.
Ecco l’elenco dei soci attuali:

 ESATOUR – Pesaro
 TUQUI TOUR – Fano (PU)
 BAGUS VIAGGI – Senigallia (AN)
 BREAK IN ITALY – Pesaro
 PICENO 2.0 – San Benedetto del Tronto (MC)
 MY MARCHE TRAVEL – Ascoli Piceno
 LIVING ITALY – Civitanova Marche (MC)
 PIN VIAGGI – Altidona (FM)
 AVALON TOUR – Tolentino (MC)
 TURISMARCHE – Petritoli (AP)
 GIOCAMONDO – Ascoli Piceno
 VIAGGI DEL GENTILE – Fabriano (AN)
 BIKE DIVISION T.O. – Ancona
 VILLA RENT ITALY – Fermo
 VACANZA MIA – Pesaro
 CTF TRAVEL – Fermo
 MOVIMONDO – San Severino Marche (MC)
 FOOD & RELAX – San Benedetto del Tronto (AP)
 SOGNO ITALIA – Pesaro
 SENIGALLIA INCOMING – Senigallia (AN)
 TRAVEL NADIR – Pesaro
 MARCHE HOLIDAY – Acqualagna (PU)
 URBINO INCOMING – Urbino
 IL PONTICELLO – Pesaro
 ENJOY MARCHE ITALY – Ancona
 MARCHE ITALIA TOUR – Matelica (MC)
Gli ultima ad unirsi all’associazione sono CTF Travel, tour operator di Fermo specializzato in viaggi ed escursioni nel territorio marchigiano attraverso esperienze in bicicletta e Viaggi del Gentile, di Fabriano, che si concentra su percorsi natura e benessere, arte e cultura, enogastronomia e percorsi religiosi.

Va così ad ampliarsi ulteriormente l’offerta di tour e itinerari volti alla valorizzazione della nostra
regione, complice la ripresa estiva che si attendeva con grande speranza.
Si prospetta un’estate interessante per il turismo incoming grazie alle richieste che stanno sempre più pervenendo, specialmente per i mesi di luglio e agosto. Come si poteva prevedere dal segno lasciato dalla pandemia, anche nel 2021, come è stato per il 2020, si conferma in prima linea la presenza di un turismo prettamente domestico. Circa l’80% delle prenotazioni giunge da turisti italiani, mentre il restante 20% arriva da turisti di paesi europei, primi fra tutti Germania, Paesi Bassi e Belgio.
Si inizia a rivedere un movimento nella nostra regione che ci auguriamo possa tornare a girare come non era mai successo prima, grazie al lavoro e alla sinergia che anche nei momenti bui l’Associazione ha saputo creare e coltivare.
Il prossimo appuntamento promosso dai tour operator dell’incoming sarà con il Presidente della Regione Marche Francesco Acquaroli, che è anche Assessore al Turismo, previsto per il 21 luglio, dove si farà il punto sull’inizio della stagione estiva.