Il premio “Nino Rota” 2015 al musicista marchigiano Gianmario Strappati

Premiazione Gianmario StrappatiCAVA DE’ TIRRENI – Il prestigioso premio Nino Rota, conferito dal 1962 a celebri artisti tra i quali Katia Ricciarelli, Wladimir Horowitz, Antonella Ruggero, Teresa De Sio, Lelio Luttazzi, Luciano Fineschi, Mariella Nava, Franco Cerri e Peppino Principe, è stato assegnato per l’anno 2015, con la motivazione “Musicista di straordinario talento”, a Gianmario Strappati.

La cerimonia di assegnazione del premio si è tenuta nei giorni scorsi a Cava de’ Tirreni (SA), patrocinata dall’Associazione S. Rachmaninov, dall’Azienda di Soggiorno e Turismo e dalla Regione Campania.

Nella chiesa del Purgatorio di Cava de’ Tirreni, il giovane musicista marchigiano ha eseguito per l’occasione il concerto di R. V. Williams e la Czardas di Monti, accompagnato dall’orchestra filarmonica “Mihail Jora” di Bakau (Romania) con la partecipazione dei solisti Paola Forleo (voce), Hamadi Lagha (tenore) e Carlo Manguso (chitarra). Il concerto è stato diretto dal Maestro Leonardo Quadrini, direttore di fama internazionale.