Il 16 febbraio la camminata “Cristiani, ebrei ed ortodossi: Ascoli ecumenica”

43

ASCOLI – Domenica 16 febbraio (dopo il rinvio dell’iniziativa del 19 gennaio causa maltempo) si svolgerà l’iniziativa “Cristiani, ebrei ed ortodossi: Ascoli ecumenica” che è organizzata dall’Unione Sportiva Acli Marche nell’ambito del progetto “Sport senza età”.

La manifestazione prenderà il via alle 10 da Piazza Arringo e avrà come obiettivo da un lato la promozione dell’attività fisica e dall’altro la conoscenza dei luoghi della città legati all’ecumenismo, in particolare a quelli della religione cristiana, ebraica ed ortodossa grazie alla presenza della guida turistica abilitata Valentina Carradori.

“Cristiani, ebrei ed ortodossi: Ascoli ecumenica” rientra nel progetto “Sport senza età” che è organizzato dall’Unione Sportiva Acli Marche, col patrocinio dell’amministrazione comunale di Ascoli Piceno, col sostegno dell’Asur Marche, della Fondazione Cassa di risparmio di Ascoli Piceno e della Chiesa valdese – Fondi otto per mille.

Si tratta di una camminata nel centro storico aperta a cittadini di ogni età. La partecipazione è gratuita, basta presentarsi sul luogo di partenza 15 minuti prima del via per la registrazione dei dati anagrafici.

Per ulteriori informazioni si possono consultare il sito www.usaclimarche.com o la pagina facebook dell’Unione Sportiva Acli Marche oppure inviare un messaggio al numero 3442229927.