Hashish e pistola a salve, arrestato un 50enne

FERMO – Un 50enne di origine marocchina, residente a Fermo e nullafacente, è stato arrestato dai carabinieri di Fermo con l’accusa di detenzione al fine di spaccio di sostanze stupefacenti.

I militari dell’Arma hanno fatto irruzione nell’abitazione dell’uomo e hanno trovato all’interno del garage 160 grammi di hashish, una pistola a salve priva di tappo rosso (fedele riproduzione di una Beretta 92, arma in dotazione alle forze dell’ordine), 8 cartucce a salve, un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento della droga.

L’africano, che era già finito in manette il 29 gennaio e il 30 aprile scorsi, è stato posto ai domiciliari, in attesa dell’udienza di convalida da parte del Tribunale di Fermo.