Grottammare, “La Sacrestije de don Crispino” oggi in Piazza Fazzini

21

Lo spettacolo portato in scena dalla “Lanterna di Diogene” rientra nell’ambito di Dialetti  d’Estate, la kermesse organizzata dall’associazione Artistic Picenum

GROTTAMMARE – Folklore, recitazione e canto: tutto questo è Dialetti d’estate, kermesse ispirata alle radici culturali e sociali locali in programma nella serata di venerdì 15 Luglio nella centralissima Piazza Fazzini di Grottammare.
La manifestazione, organizzata dall’associazione Artistic Picenum sotto il patrocinio del Comune di Grottammare, avrà come ospite d’ onore la compagnia amatoriale “Lanterna di Diogene”, con una prima teatrale dedicata alla commedia brillante in vernacolo.
“La Sacrestije de don Crispino” è il titolo dello spettacolo in due atti, scritto da Camillo Vittici, diretto dalla regia di Giancarlo Micozzi e portato in scena grazie alle attente traduzione in vernacolo di Fabrizio Testasecca.
Un appuntamento da non perdere per gli amanti del genere amatoriale ed anche un ‘ opportunità per il turista presente in riviera per apprezzare, in una full immersione ricca di colpi di scena e gags, le curiosità ed il fascino del luogo meta di villeggiatura.
Spazio nell’ intervallo, alla musica ed alla danza a cura dei ” Li Matti di Monte Co”, capitanati dalla brillante Monia Scocco e paladini del folklore marchigiano in Europa; previsto inoltre anche un mini spazio poetico dialettale ad hoc a cura del grottammarese Vincenzo Massacci.
Presenta la serata la show girl Paulina Pieprzka che insieme al presidente Giuseppe Cameli affida un commento a poche ore dall’evento: ” Il nostro intento è quello di condividere con il pubblico, locale e vacanziero, le innumerevoli meraviglie della nostra terra, portate sul palco attraverso svariate forme di espressione artistica. Dialetti d’ estate vuole essere una vetrina di eccellenza , dove la novità della proposta nel contenuto deve avere la giusta attenzione, suscitando al contempo sana leggerezza e riflessione sui valori, osservando la generosità culturale della nostra comunità. Ringraziamo l’amministrazione comunale per l’ opportunità di questa seconda edizione, nella figura del sindaco Enrico Piergallini e dello staff dell’ ufficio cultura, gli sponsors privati che hanno aderito all’ iniziativa, tutto lo staff dell’ Artistic Picenum, ed invitiamo infine tutti ad ammirare della sana tradizione nella piazza grottammarese.”
Orario di inizio ore 21.30 con ingresso gratuito nella platea di piazza; info line 3475406630.