Gola del Furlo, partiti i lavori per la riapertura della strada

37

Aguzzi: “Si stanno concretizzando gli interventi necessari al ripristino della viabilità”

ANCONA – È stato allestito il cantiere e sono partiti ieri, lunedì 7 marzo 2022,i lavori per la riapertura della strada della Gola del Furlo: sono in corso riunioni operative tra Enel, la ditta esecutrice dell’intervento di messa in sicurezza e il direttore dei lavori. Lo ha riferito l’assessore alla Difesa del suolo Stefano Aguzzi. Le prime operazioni previste riguarderanno gli interventi in parete con la rimozione delle parti più pericolose, per giungere alla totale asportazione del masso a rischio di crollo e alla riapertura delle viabilità.

“Come avevo assicurato e preannunciato, si stanno concretizzando le operazioni previste e concordate grazie al protocollo firmato tra i vari enti coinvolti nelle settimane scorse – ha evidenziato Aguzzi – I lavori si svolgeranno nei tempi previsti e si giungerà finalmente alla soluzione di una situazione che sta creando difficoltà, da tanto tempo, alle attività commerciali presenti, oltre che impedimenti ai residenti della zona e disagi a chiunque voglia raggiungere questo luogo straordinario”.