Giovani dispersi sul Conero, salvati dai carabinieri forestali

39

ANCONA – I Carabinieri Forestali delle Stazioni del Conero – Sirolo e Ancona hanno ritrovato e soccorso ieri sette ragazzi del Fermano, di età compresa tra i 18 e i 24 anni, dispersi nell’area della riserva integrale del Monte Conero. Uno dei giovani, compreso di aver perso il sentiero, alle 15 è riuscito a contattare l’utenza mobile dei Forestali di Jesi – San Marcello, poi intervenuti nelle operazioni di soccorso. I ragazzi sono stati ritrovati e in serata, verso le 21, le due pattuglie di Carabinieri Forestali del Conero e di Ancona sono giunte all’hotel Internazionale di Portonovo con i sette giovani.

Tutti, fanno sapere i carabinieri, “considerata anche l’estenuante camminata, versavano in discrete condizioni”. Qualcuno di loro ha riportato solo escoriazioni superficiali provocate dalla vegetazione intricata, e lacerazioni dei vestiti”. Sul posto erano presenti i carabinieri del Nucleo operativo Radiomobile di Ancona e della stazione Carabinieri di Ancona Brecce Bianche che hanno identificato i ragazzi e li hanno accompagnati alle loro auto per il rientro a casa.