Giornate FAI all’aperto, il 28 giugno la visita a Corinaldo

17

CORINALDO – Un fine settimana, quello del 27-28 giugno, che segna la ripartenza anche per le attività culturali; se il sabato, infatti, sarà dedicato all’Amore, domenica 28 giugno Corinaldo Città Palcoscenico metterà in scena anche la “Giornata FAI (Fondo Ambiente Italiano)” all’aperto, un’edizione speciale per permettere di godere in sicurezza dello straordinario patrimonio d’arte e natura del nostro Borgo.

Nelle settimane di lockdown la bellezza dell’Italia ci è mancata, ma ora è giunto il momento di tornare a scoprirla.

A Corinaldo la visita condurrà il pubblico attraverso un percorso inedito, per conoscere tesori perduti di cui restano nel borgo preziose testimonianze: dall’antica collegiata di San Pietro a Santa Maria di Piazza, dell’arciconfraternita del Gonfalone, fino a Santo Spirito, appartenente all’omonima confraternita.

Per fare sì che la visita dei luoghi straordinari del nostro Paese possa continuare ad essere un’esperienza gioiosa e serena, per questa edizione speciale delle Giornate Fai i visitatori saranno accompagnati alla scoperta di luoghi all’aperto che permettano di rispettare il necessario distanziamento sociale, organizzando le visite su prenotazione obbligatoria da effettuare solo online www.giornatefai.it a partire dal 23 giugno e fino a esaurimento posto (entro e non oltre le ore 15 di venerdì 26 giugno)

Per il rispetto delle caratteristiche di evento “raccolta pubblica di fondi a favore FAI”, ogni visita è a contributo libero minimo a partire da 3 euro per iscritti e da 5 euro per non iscritti.

Per tutte le informazioni e prenotazioni Ufficio IAT Tel. 071 7978636 – Email iat1@corinaldo.it