Giornata Mondiale del Teatro, l’iniziativa del Consorzio Marche Spettacolo

29

Un viaggio fotografico per scoprire il Teatro tutti i giorni

MARCHE – “C’è un desiderio fortissimo di riportare le cose al loro posto”.
Con questo desiderio il Consorzio Marche Spettacolo, organismo che riunisce i principali soggetti operanti nello spettacolo dal vivo nella regione Marche, ha deciso di intraprendere un viaggio fotografico alla scoperta del teatro nel quotidiano, in occasione della Giornata Mondiale del Teatro, che si celebra il 27 marzo di ogni anno.

“Abbiamo costruito artigianalmente un sipario, “simbolo” del teatro – e lo abbiamo portato nei luoghi della quotidianità – spiega il Consorzio – in piazza, in casa, in ufficio, per raccontare il teatro che ci portiamo dentro, in ogni momento della giornata. Ma anche per riflettere su quanto abbiamo bisogno di tornare fisicamente a teatro, il luogo dove la quotidianità si eleva e la società si rispecchia”.

Dal 22 sino al 27 marzo – data che doveva segnare anche la riapertura dei teatri – sono state pubblicate sui canali social del Consorzio Marche Spettacolo 6 foto, scattate da Mirco Lorenzi, volte a rappresentare il teatro come presenza naturale e quotidiana nelle nostre vite, in un percorso-manifesto per non dimenticarci che il teatro esiste.
E per augurarci di poterci tornare il più presto possibile.