Gdf, ad Ancona compagnia e ‘baschi verdi’

ANCONA – Dall’inizio di quest’anno è in vigore la riforma dei Reparti territoriali della Guardia di Finanza. Tra le novità introdotte le Tenenze sono comandate da luogotenenti con elevata esperienza di servizio o da giovani tenenti che hanno frequentato i corsi presso l’Accademia al termine dei quali hanno conseguito la laurea specialistica in giurisprudenza e i nuovi Gruppi territoriali, uno almeno per ogni provincia.

Nella provincia di Ancona, le novità hanno riguardato il capoluogo dorico con l’istituzione della Compagnia Pronto Impiego (i cosiddetti ‘Baschi Verdi’) che assicura il contrasto ai traffici illeciti e il concorso al mantenimento dell’ordine e della sicurezza pubblica, retta dal maggiore Vito Manna e della Compagnia, agli ordini del capitano Francesca Campanaro.

Tali Reparti sono stati posti alle dipendenze del Gruppo di Ancona, unitamente agli altri già preesistenti nella circoscrizione provinciale, ovvero le Compagnie di Falconara Marittima e Jesi nonché le Tenenze di Fabriano, Osimo e Senigallia.