Gaetano Curreri cade sul palco, stop allo show maceratese degli Stadio

Gaetano Curreri ieri sera durante il concerto di Castelraimondo

CASTELRAIMONDO – Il cantante degli Stadio, Gaetano Curreri, è caduto sul palco durante la ‘data zero’ del nuovo tour a Castelraimondo (Macerata) e il concerto è stato interrotto. “È stata una caduta accidentale, non ha riportato gravi conseguenze”, ha scritto lo staff sulla pagina ufficiale di Facebook per tranquillizzare i fan.

L’incidente è avvenuto attorno alle 23 di ieri al Lanciano Forum, quando il concerto di debutto dello ‘Stadio Mobile – Live 4.0 Tour’ stava per terminare. Curreri, 66 anni, è caduto a terra ed è stato soccorso dai volontari della Cri di Camerino e da un medico presente in sala.

È stato montato un paravento e i carabinieri hanno tenuto a distanza il pubblico, preoccupato anche nel ricordo del precedente stop forzato del marzo 2003, quando il cantante fu vittima di un malore durante un concerto ad Acireale (Catania). In realtà, l’episodio di ieri sera ricorda più che altro quanto accaduto a Pescara nel marzo 2015: anche in quell’occasione, infatti, Curreri cadde per terra, sul palco, quando ormai il live era terminato (il cantante stava salutando il pubblico e, mentre indietreggiava, inciampò in una cassa).

Una voce fuori campo, ieri sera, ha poi avvisato che lo spettacolo era finito. Questa mattina Curreri ha postato un video sulla pagina FB ufficiale degli Stadio in cui rassicura tutti i propri fans. La prossima data del tour (che a questo punto dovrebbe proseguire senza intoppi) è in programma il 13 giugno a Capistrello, in provincia de L’Aquila.