F@mu 2022, le proposte dei Musei di Macerata

30

Domenica prossima si svolgerà la Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo

MACERATA – Domenica 9 ottobre si svolgerà in tutta Italia la Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo F@mu 2022, patrocinata dal Ministero della Cultura, che quest’anno ha come tema “Diversi ma uguali”, perché la valorizzazione della diversità (culturale, fisica, cognitiva) sia strumento indispensabile di inclusione sociale.

Le nuove generazioni al museo

“Anche i nostri musei aderiscono alla Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo con due proposte in cui sia Palazzo Buonaccorsi che l’Ecomuseo di Villa Ficana – afferma l’assessore alla Cultura Katiuscia Cassetta – si riempiranno di voci, colori e attività dedicate ai più piccoli per scoprire le ricchezze del nostro patrimonio artistico e le tradizioni del nostro territorio . Accogliamo i bambini insieme ai loro genitori ed amici per un giorno di festa, di crescita e stupore e voglia di stare insieme in luoghi unici che apriamo con piacere alle nuove generazioni”.

Al Buonaccorsi “Caccia all’indizio”
Infatti, per l’occasione, i Musei civici di palazzo Buonaccorsi organizzano “Caccia all’indizio”. L’appuntamento è per le 16.30 e prevede un’attività pensata per i bambini di tutte le età accompagnati dai familiari, genitori, nonni e amici, così da creare delle piccole squadre e partecipare al gioco che si svolgerà nelle sale dei musei civici tra le diverse collezioni, il Museo della Carrozza e la mostra “Carlo Crivelli. Le relazioni meravigliose”. L’attività è gratuita per tutti (bambini e adulti).

Per iscriversi basta inviare una mail a macerata@sistemamuseo.it o chiamare il numero 0733 060279.

All’Ecomuseo “Tracce d’autunno”
Anche l’Ecomuseo delle Case di Terra Villa Ficana aderisce all’iniziativa con il progetto “Tracce di Autunno”, un’attività pensata per far scoprire a grandi e piccini colori e sensazioni dei paesaggi autunnali. Nel laboratorio verrà affrontato il frottage, una tecnica di disegno semplice e magica allo stesso tempo, che permettrà di “catturare” le trame delle piante, degli oggetti e dei luoghi del borgo di Villa Ficana. I colori dell’autunno saranno i protagonisti, insieme alle tonalità della terra e della sabbia che caratterizzano l’ottocentesco borgo di terra cruda, per imparare insieme ad osservare non solo forme e colori ma anche i segni, sviluppando un’attenzione tattile, visiva ed emozionale a cui tutti potranno partecipare. Durante il pomeriggio sarà sempre possibile effettuare la visita guidata dell’ecomuseo, della casa museo e dell’officina dei mestieri.

Iscrizione obbligatoria all’email museovillaficana@gmail.com o al numero 0733/470761 (da martedì a venerdì ore 9/14). Info www.ecomuseoficana.it