Fiera Nazionale del Tartufo bianco pregiato di Pergola: 6 – 13 – 20 ottobre

Chef stellati, mostra mercato, ospiti prestigiosi e cultura.Torna anche il tradizionale raduno camper il 12-13 ottobre organizzato dalla Pro loco

PERGOLA (PU)- Pergola ospita le prime tre domeniche di ottobre, 6, 13, 20, la 24esima edizione della Fiera Nazionale del Tartufo bianco pregiato e dei prodotti tipici. Ad organizzarla l’Amministrazione comunale, con la collaborazione e i patrocini di Confcommercio Marche Nord, Regione Marche, Cia, Enit e Ais Marche.

La kermesse è stata presentata nella sede della Confcommercio Marche Nord, alla presenza della sindaca Simona Guidarelli, del direttore di Confcommercio Marche Nord Amerigo Varotti, del direttore artistico de ‘Il teatro dei golosi’, una delle novità della Fiera, Paolo Notari, di Rossano Isidori dell’azienda Isidori Tartufi e di Luca Angelucci di Pergola Tartufi.
“Per noi Pergola, che fa parte dell’Itinerario della bellezza – ha esordito Varotti – ha un valore particolare, dai Bronzi dorati alla Fiera che ha saputo imporsi a livello nazionale. Un evento molto importante per la promozione del territorio, lo sviluppo turistico ed economico. L’oro della tavola abbraccia quello dei Bronzi dorati, enogastronomia di qualità, arte e cultura: ci sono tutti gli ingredienti per un grande successo. Come quello che sta riscuotendo il museo che gestiamo. Grazie alla nuova sala immersiva e alla nostra promozione in tutto il mondo, i visitatori sono in costante crescita: il primo semestre ha fatto registrare un incremento di oltre il 50%, trend che si sta confermando, basti pensare che la settimana di Ferragosto abbiamo avuto un aumento del 29%. Nelle tre domeniche di Fiera ingresso scontato al Museo, biglietto a 4 euro”.
Il tartufo bianco pregiato e i tanti e prelibati prodotti locali, dal vino Doc al visciolato, dai formaggi al miele e all’olio, in vetrina nella splendida cornice del centro storico pergolese, ricco di storia, arte e cultura.
La Fiera diventata una delle kermesse dedicate al prezioso tubero più importanti a livello regionale e non solo, conferma il format e presenta tante e interessanti novità.
“La Fiera rappresenta per Pergola e il territorio – ha evidenziato il sindaco Simona Guidarelli – una manifestazione fondamentale per la promozione e la valorizzazione delle tante eccellenze, sia enogastronomiche, ad iniziare dal tartufo, ma anche culturali e artistiche, in primis i Bronzi dorati. Al format ormai consolidato, abbiamo voluto aggiungere delle interessanti novità per arricchire la kermesse, aprendo spazi meravigliosi della città, come il teatro, alla cucina di qualità. Avremo ospiti di rilevanza nazionale a dimostrazione di un evento che vuole ritagliarsi uno spazio sempre più importante nel panorama delle manifestazione italiane dedicate al tartufo. Cultura, cibo ma anche musica, spettacoli, animazione per un programma davvero per tutti i gusti. Un ringraziamento sentito – conclude il primo cittadino – a tutti gli enti, associazioni e volontari che collaborano alla riuscita della Fiera e a coloro che la sostengono”.

Il cuore dell’evento piazza Ginevri, dove verrà allestita la Casa del Tartufo per la vendita del diamante della terra, corso Matteotti e via Don Minzoni lungo cui troverà spazio l’esposizione di prodotti enogastronomici di qualità di numerose regioni italiane.
Ricco il programma ideato, con appuntamenti che spaziano dall’enogastronomia alla cultura, dalla comicità alla musica, dagli spazi per bambini alle iniziative sportive.
Tra le novità più importanti Il Teatro del golosi.

“Molto felice di collaborare a questa importante Fiera – ha proseguito Notari – con un evento che vedrà a teatro che stellati e al loro fianco personaggi famosi molto bravi a cucinare. Dialogheremo con loro, ci cimenteremo ai fornelli e degusteremo tanti piatti a base di tartufo”.

Programma

Cultura e cucina con spettacoli a teatro, chef stellati e ospiti famosi. L’Angel Dal Foco per tre domeniche diventerà il salotto del gusto con cooking show e cene che vedranno protagonisti chef e ospiti prestigiosi che racconteranno l’enogastronomia, insieme al famoso giornalista e conduttore tv Paolo Notari, e delizieranno i palati. Il sipario si aprirà con lo chef Renatone (Puntarossa – Fiumicino) e Roberto Giacobbo, giornalista, molto conosciuto per i programma tv Voyager e Freedom-Oltre il confine. Si proseguirà il 13 con lo chef Alfonso della Croce (Estrò – Pescara) e il noto conduttore televisivo Giancarlo Magalli, per chiudere il 20 con Fabio Pisani, chef di Aimo & Nadia di Milano, e il cantante e attore Edoardo Vianello. Per partecipare a Il Teatro dei Golosi, prevendite su liveticket.it.
Musica e comicità protagoniste assolute in piazza Fulvi. Il 6 salirà sul palco Max Paiella, comico, cantante, imitatore. Voce della nota trasmissione radiofonica Il ruggito del coniglio di Rai Radio 2, porterà in scena i suoi personaggi più esilaranti. Risate assicurate, come d’altronde la domenica successiva con Bicio l’antidepressivo naturale, barzellettiere divertentissimo che ha partecipato anche a ‘La sai l’ultima?’. Nella stessa giornata salirà sul palco anche Il diavolo e l’acqua santa, band pesarese conosciuta in tutta Italia per i tantissimi live, che da poco ha inciso l’album ‘Altrametà’. E le sette note accenderanno la Fiera anche il 20, quando protagonisti saranno gli Shampisti, gruppo pergolese in fortissima ascesa, reduce da una estate in cui hanno fatto cantare e ballare tutta la regione Marche.
Tra le novità gli appuntamenti in programma nei centri limitrofi. L’Amministrazione comunale ha voluto coinvolgere i comuni di San Lorenzo in Campo, Frontone e Serra Sant’Abbondio, con l’obiettivo di fare rete anche nel settore turistico. ‘Tartufo e dintorni, il territorio delle meraviglie’, il titolo dell’iniziativa che scatterà sabato 5 e domenica 6 a Frontone con la visita guidata e degustazione ‘L’oro del Conte. Tartufo & Crescia al Castello. Il 12 a San Lorenzo sarà la volta di ‘Tipicità e storia a Palazzo’: visite delle bellezze a laurentine e degustazioni. A Serra, il 19, ‘La corsa all’oro del Catria. Tartufo & Zafferano’ con ricerca del tartufo, visita al campo di zafferano e cena.
La seconda domenica di Fiera saranno presenti gli amici della città di Gernsbach, gemellata con Pergola, che esporranno i prodotti tipici della Foresta Nera e della zona. Nello stesso week-end, 12 e 13, la Pro loco organizza il tradizionale raduno camper.
Il 20 ottobre è in programma la settima cicloturistica in mtb Città del Tartufo. Maggiori informazioni: Mtb Cesano Touring Club Asd.
Per maggiori informazioni: pagine Facebook Fiera Nazionale del Tartufo Bianco di Pergola – Punto Iat Pergola.

Per il week-end del 12 e 13 ottobre  previsto il  raduno camper, interessante occasione per partecipare alla Fiera e visitare Pergola, uno dei Borghi più belli d’Italia.

La proposta della Pro Loco è quella di trascorrere qualche giorno a Pergola, città immersa nelle colline delle Marche, ricca di fascino, arte e cultura. Si trova in provincia di Pesaro Urbino, a circa 35 km dalla costa Adriatica e vicina al monte Catria.

Una città dalle tante eccellenze sia in campo enogastronomico (tartufo, vino doc, visciolato, olio, formaggio) che dal punto di vista storico-culturale, in primis i Bronzi dorati. Pergola può vantare anche il prestigioso riconoscimento di “Città amica del Turismo itinerante”.

La Pro Loco propone un pacchetto di iniziative per conoscere la città, ricca di chiese e palazzi storici, il museo dei Bronzi dorati, le sue bellezze e i suoi prodotti tipici, oltre la possibilità di partecipare alla Fiera del Tartufo che ormai da qualche anno sta riscuotendo un successo di pubblico e critica straordinario.

L’area camper attrezzata è immersa nel verde del Parco Mercatale e si trova proprio in prossimità del centro storico. Non ci sono piazzole predefinite e la sosta è gratuita. Qualora non ci fosse spazio a sufficienza (comunque oltre 50 camper sostano tranquillamente) c’è la possibilità di sostare in un grande parcheggio, sempre intorno al centro storico, dove però non sono attualmente presenti gli scarichi per i camper. Trattandosi di area camper attrezzata sarà possibile sostare anche nei giorni precedenti la manifestazione. Per chi vuole, la Pro Loco propone un pacchetto di iniziative.

Sabato 12 alle 9,30, nella sede Pro Loco (Corso Matteotti 71), la consegna del materiale illustrativo sul territorio. Da segnalare che il sabato mattina si svolge a Pergola il mercato settimanale nel centro storico. Alle 16 la visita guidata alla città e al Museo dei Bronzi Dorati e della Città di Pergola, arricchitosi recentemente con la realizzazione della sala immersiva firmata dal noto Paco Lanciano.

Domenica, la seconda giornata della Fiera. Alle 9 l’apertura della Casa del Tartufo e della mostra mercato con prodotti locali, dal vino Pergola Doc al visciolato, dall’olio ai formaggi, e provenienti da altre regioni. Durante la giornata tante iniziative: Il Teatro dei golosi con chef stellati e illustri ospiti, spettacoli, animazione, concerti. Info: pagina Facebook Fiera Nazionale del Tartufo Bianco di Pergola.

Per partecipare alle iniziative ci si potrà spostare tranquillamente a piedi dall’area camper. L’ingresso al museo: 6-11 anni (3 euro); sopra 11 anni (5 euro); visita alla città (3 euro).

Nella mattina di sabato i volontari della Pro loco saranno a disposizione oltre che per le iscrizioni, anche per informazioni su cosa visitare nei dintorni, dove mangiare, eventuali pasti convenzionati.

Chi ha deciso di partecipare al raduno camper è invitato a comunicare i propri dati alla mail info@prolocopergola.it o ai numeri 3289161317 (Paola), 3288236501 (Patrizia) per la migliore organizzazione, entro giovedì 10 Ottobre.

La quota sarà poi versata direttamente a Pergola al momento della effettiva iscrizione al raduno. La quota è relativa alla partecipazione alle iniziative proposte e non riguarda la sosta camper, che è completamente libera. Non è possibile perciò riservare nessun posto, non ci sono piazzole predefinite. Ogni equipaggio si sistemerà liberamente al momento dell’arrivo all’area camper di Pergola, in base agli spazi disponibili.

L’Area Camper si trova in Via San Biagio, nei pressi del Parco Mercatale. Percorrendo via San Biagio l’accesso alla zona di sosta si trova vicino alla chiesa di San Biagio. L’area è verde, ombreggiata da numerosi alberi. Per accedere con il camper alla zona verde bisogna transitare sotto un grande ponte. Percorrendo a piedi il ponte si arriva direttamente all’inizio di Corso Matteotti, in pieno centro storico.

Parco Mercatale – Largo XXIV Maggio, 61045 Pergola PU Coordinate: 43.565265, 12.836363

Per chi arriva dall’A14: si consiglia di uscire al casello Autostradale di Marotta (e non Fano) e quindi percorrere la Strada provinciale 424 verso Pergola, Via Alcide De Gasperi, alla rotatoria la terza uscita su Via Fermi, infine Via San Biagio

Per chi arriva da Cagli: percorrere la Strada provinciale 424 verso Pergola, Via Alcide De Gasperi, alla rotatoria la prima uscita su Via Fermi, infine Via San Biagio

Per chi arriva da Fabriano: percorrere la Strada provinciale 16 verso Pergola, al semaforo girare a sinistra su via Marconi, percorrere Via Monte Acuto, all’incrocio svoltare a destra su Via Alcide de Gasperi, alla rotatoria la prima uscita su Via Fermi, infine Via San Biagio

Per qualsiasi informazione: 3289161317, 3288236501, info@prolocopergola.it, prolocopergola.it.