Festa del gioco libero a Pescara di Arquata

Festa del gioco liberoARQUATA DEL TRONTO – Appuntamento con il progetto “Festa del gioco libero” a Pescara del Tronto oggi dalle ore 16 nell’ambito di un’iniziativa del comitato provinciale dell’U.S. Acli in collaborazione con amministrazione comunale e Pro Loco.

La manifestazione è gratuita e aperta a ragazzi di età compresa tra i 3 e i 14 anni che potranno giocare liberamente e svolgere attività ludico motoria praticando dunque attività fisica e lasciando da parte per un giorno quell’eccesso di agonismo che sempre più contraddistingue lo sport anche a livello giovanile.

I prossimi appuntamenti del progetto “Festa del gioco libero” sono in programma poi il 18 agosto (a Spelonga) e 20 agosto (a Piedilama) sempre alle ore 17.

Domenica 21 agosto, invece, l’appuntamento è a San Pio X di Spinetoli, nell’ambito della Festa Fiobbo, dalle ore 19 alle ore 23.

Nei mesi scorsi, invece, sono stati realizzati alcuni appuntamenti ad Acquaviva Picena grazie alla collaborazione della locale amministrazione comunal.

“Il gioco – concludono i dirigenti dell’U.S. Acli provinciale – grazie alle sue regole universali, permette di superare quelle barriere di tipo culturale e linguistico che spesso impediscono la partecipazione e l’integrazione di ragazzi immigrati e quindi l’iniziativa è importante anche da questo punto di vista. Oltre al fine ludico il progetto rappresenta una importante opportunità di valorizzazione degli spazi pubblici in cui le attività vengono svolte. Vale la pena di ricordare che anche la Convenzione Onu sui diritti dell’infanzia stabilisce che i minori hanno diritto al gioco e di potersi dedicare alle attività ricreative”.