Fermo, 50 anni Inrca: ieri la celebrazione dell’anniversario

76

ANCONA  – Ieri, alla Loggia dei Mercanti di Ancona,si è tenuta la celebrazione per l’anniversario della  fondazione dell’Inrca, l’Istituto nazionale di ricovero e cura a carattere scientifico,che compie 50 anni. All’evento ha preso parte il presidente della Regione Marche Ceriscioli che ha dichiarato:

“Una struttura importantissima già 50 anni fa quando è nata con l’idea di farne un Istituto di ricerca per le problematiche dell’anziano e ancora più oggi che questa tematica è diventata esplosiva. Nel senso che oggi la gestione dell’invecchiamento fatta con qualità e servizi di livello è il centro dell’intera attività sanitaria.

E’ un fatto molto importante che si vive di più, ma abbiamo bisogno anche di vivere bene e avere nelle Marche un Istituto che si occupa in termini di ricerca proprio di questo significa avere un Istituto che si occupa del cuore dei problemi della sanità. Una visione che va oltre i confini della regione e nazionali, perché come gestire al meglio questi servizi è un argomento che interessa tutto il mondo. Ciò significa assistenza, ricerca, tecnologia ed economia perché attorno ad un mondo che cambia c’è anche una economia che si può sviluppare generando opportunità per tutto il territorio.

Essere qui oggi per noi è la dimostrazione di questa attenzione e consapevolezza. Siamo altrettanto consapevoli del fatto che 50 anni di storia di un Istituto sono 50 anni di storie di uomini e donne che con la loro intelligenza, volontà, passione e impegno hanno seguito e sostenuto la crescita di questo istituto. A loro va il nostro ringraziamento”.