Fano ospita la prima edizione de “Il Gusto dei Borghi”

7

Venerdì prossimo presso la sala Ipogea della Mediateca Montanari l’evento promosso da Confcommercio Marche Nord e Alberghi Consorziati, con la collaborazione del Comune

FANO – Venerdì 31 maggio la sala Ipogea della Mediateca Montanari a Fano ospita alle 16 la prima edizione de ‘Il Gusto dei Borghi’. L’evento promosso da Confcommercio Marche Nord e Alberghi Consorziati, con la collaborazione del Comune di Fano, Assessorato alle Biblioteche, si pone come importante obiettivo quello di valorizzare la cultura e il gusto dei borghi della provincia di Pesaro Urbino, patrimonio di bellezza ed eccellenza.

“Per noi il “gusto” abbinato alla parola “borghi” non si riferisce esclusivamente ad uno dei cinque sensi, quanto piuttosto ad un’emozione che coinvolge anche tutti gli altri. Il gusto, facile a dirsi, lo proviamo ogni volta che assaporiamo una delle tipicità delle varie località della nostra provincia. Ma gustare le eccellenze del territorio direttamente “sul posto” è anche un fatto che coinvolge i nostri altri sensi. Nei borghi possiamo ammirare panorami unici e meravigliosi, annusare profumi che pervadono ogni piccola via, ascoltare musica offerta nei tanti eventi organizzati, stringere mani e abbracciare gli amici che insieme a noi vogliono vivere “il gusto dei borghi”. Con questo evento si vuole ricreare l’atmosfera che si respira nelle tante iniziative che i borghi della provincia organizzano per far conoscere il loro meglio”, hanno sottolineato i promotori.

Feste, sagre, prodotti enogastronomici di qualità, associazioni dell’entroterra come della costa saranno premiati perché rappresentano delle eccellenze straordinarie che contribuiscono alla valorizzazione del territorio, al suo sviluppo turistico ed economico. Il giusto riconoscimento che Confcommercio e Alberghi Consorziati vogliono tributare ai veri protagonisti del territorio, a coloro che lo amano e lo promuovono ogni giorno.

La presentazione nella sede di Confcommercio Fano.

“La promozione integrata costa ed entroterra è fondamentale – ha esordito la presidente Barbara Marcolini – e noi da sempre ci adoperiamo in tal senso. Queste eccellenze che verranno premiate hanno un valore importante a livello economico e per lo sviluppo turistico del territorio”.

Ha proseguito Luciano Cecchini, presidente di Alberghi Consorziati “Un grande lavoro di squadra dietro a questo evento a cui teniamo particolarmente. Il matrimonio tra entroterra e mare è determinante per il nostro turismo, come sosteniamo da sempre e come viene ben evidenziato dall’Itinerario della Bellezza di Confcommercio”.

A condurre l’iniziativa sarà Sergio Ferri: “I nostri borghi sono dei giacimenti che mantengono saperi e sapori. Questo premio è un incentivo a tutti quelli che rendono il nostro turismo ma anche la nostra qualità della vita, preziosa e di forte richiamo”.

Ha concluso il direttore di Confcommercio Marche Nord Amerigo Varotti: “Fa molto piacere che i premiati siano di territori legati all’Itinerario della Bellezza, che tra qualche giorno si arricchirà di una ulteriore guida: ‘Il mare della bellezza’. Da sempre i borghi sono protagonisti delle nostre iniziative, quest’anno come Itinerario siamo presenti anche nella guida dei Borghi più Belli d’Italia. Il 4 giugno, invece, a Roma all’Enit presenteremo il progetto di promozione turistica ed economica ‘Contessa: una porta tra terra e mare’, ritenendo necessario, dopo la chiusura della strada nel 2023, recuperare la sua ‘riconoscibilità’ come la via più breve e comoda di collegamento e favorire il recupero economico per le imprese del territorio”.

Saranno premiati: Cantiano Fiera Cavalli; Cartoceto DOP il Festival – Mostra Mercato dell’Olio e dell’Oliva; Festa della Pera Angelica; Festa del Nino; Festa della Tratta; Sagra dei Garagoi; La Spaghettata; Il Pergola DOC rosso; Sagra del Polentone alla Carbonara; Sagra del Castagnolo; Crescia sfogliata di Urbino; ColleMar-athon.

Saranno presenti tra gli altri il prefetto Emanuela Saverio Greco e il Presidente Borghi più belli d’Italia sezione Marche Amato Mercuri.

Al termine degustazione di prodotti tipici a cura di Ais Pesaro con il sommelier Raffaele Papi.