Fano, l’ATS 6 supporta gli anziani nell’iscrizione vaccinale

47

Per le persone poco esperte di informatica l’Ambito Sociale 6 ,dal 13 aprile  prossimo, offrirà un servizio con il personale dell’UPS di assistenza anche nell’attivazione dello SPID e nell’accesso ai servizi della Pubblica Amministrazione

FANO (PU)  – Da martedì 13 aprile 2021, a Fano, partirà un servizio itinerante per il supporto nella procedura di prenotazione dei vaccini on line ,per l’assistenza nell’attivazione dello SPID e alla digitalizzazione per accedere ai servizi della Pubblica Amministrazione.

In questo modo l’ambito Territoriale Sociale 6 sarà di aiuto ad anziani e alle persone più fragili sprovvisti di competenze digitali e privi di familiari in grado di fornire assistenza. Sarà il personale dell’Ufficio di Promozione Sociale (UPS)a offrire tale servizio.

L’iniziativa, completamente gratuita, è lo sviluppo alla fase sperimentale avviata dal Comune di Fano qualche settimana fa per affiancare gli anziani e le persone vulnerabili nell’adesione alla campagna vaccinale. Contattando il 353/4249487, sarà possibile fissare un appuntamento secondo i giorni e gli orari previsti per ogni Comune dell’ATS 6.

Tinti: “Con l’UPS, forniremo supporto nell’iscrizione vaccinale e nell’adesione a SPID a tutti i 9 comuni”

“Questo progettoafferma il presidente dell’ATS6 Dimitri Tintiha trovato subito la piena condivisione da parte dei sindaci dell’Ambito, che hanno apprezzato il supporto che, come Comune di Fano, abbiamo avviato per la registrazione ai vaccini. Ora rilanciamo, con l’estensione e il rafforzamento del servizio, per favorire la formazione digitale a chi ne è oggi sprovvisto. Mi fa molto piacere che insieme a tutti i protagonisti dell’ATS 6 è stato dimostrato un grande spirito di collaborazione che ci deve guidare per contrastare la pandemia e allontanare il pericolo dell’isolamento, che sta colpendo numerose fasce sociali. In un periodo di crisi è giusto sperimentare e creare, dopo un percorso di condivisione, i presupposti per anticipare i cambiamenti verso il futuro. La campagna di vaccinazione è l’unico strumento che abbiamo a disposizione per uscire da questa situazione di emergenza e recuperare l’incontro fisico su cui si basa il nostro bisogno di socialità”.

Infine, si precisa che l’UPS, ubicato al piano terra all’interno del centro commerciale di Sant’Orso, è attivo dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 e il martedì e il giovedì, oltre agli orari del mattino, anche dalle 15 alle 17,30.