“FalComics 2023” a Falconara Marittima dal 5 al 7 maggio

198

 

 

 

Primo appuntamento del CFC,  Comics Community Festival. Tra gli ospiti Chef Hiro, Cristina D’Avena, Massimo Lopez, Monica Word, Massimiliano Frezzato; ingresso gratuito

FALCONARA MARITTIMA (AN) – Inizia il countdown per l’edizione 2023 di FalComics, il festival dedicato al mondo comics, del fumetto e alla cultura del pop, che si terrà da venerdì 5 a domenica 7 maggio a Falconara Marittima organizzato dalla agenzia LEG Live Emotion Group con la Direzione di Gianluca Del Carlo.
Saranno tre giorni di magia in un luogo fantastico, in una continuità di spazi e attrazioni tra le strade della città, un luogo che quest’anno racconterà il tema Gratitude. L’appuntamento 2023 di FalComics è il primo del CFC, il Comics Community Festival , l’unione di molti tra i più importanti festival di settore che hanno desiderio di condividere il proprio know-how per sviluppare nuove idee, promuovere in sinergia le proprie realtà e mettere a disposizione le proprie specializzazioni e i punti forti di ogni singolo evento, un punto di riferimento per i festival di settore, in continua evoluzione. FalComics è nato dalla volontà del Sindaco Signorini di realizzare una manifestazione attraverso la quale condividere con tutti l’importanza e la ricchezza di questo variopinto universo, patrimonio artistico e culturale dalla straordinaria potenza, ma soprattutto per “abbracciare” ed includere l’esterno con tutta la ricchezza artistica ed intellettuale che questo gesto può portare.

Dalle ore 16.00 di venerdì 5 maggio, con ingresso gratuito, FalComics, festival tra i più amati del settore, regalerà al pubblico di tutte le età, tantissime occasioni di svago, arricchimento culturale, spettacoli. Nella stessa giornata, l’area commerciale aprirà invece alle ore 11.00. Nei giorni successivi, sabato 6 maggio e domenica 7 maggio, il Festival avrà inizio alle ore 11.00. FalComics vede come cuore pulsante la sua Area Commerciale che tra mostra mercato e aree tematiche si sviluppa su 60.000 mq. con il connubio indissolubile tra operatori commerciali e culturali da cui nascono tutti i settori: comics, games, collezionismo, videogames, fantasy, narrativa, illustrazione, la Portobello’s road (con artisti locali) a cui poi si aggiungono le altre attività come gli spettacoli, il mondo del doppiaggio, mostre, scuole di fumetto, contest, cosplay, kpop e cultura orientale e la nuovissima Music Alley un’area dedicata alla musica legata al mondo nerd e fantasy. Un luogo di ritrovo per tutti gli artisti, produttori, editori, etichette musicali, espositori e amanti del settore, dove poter partecipare a workshop, talk show, e dove ovviamente poter ascoltare buona musica. Ad arricchire il grande villaggio di FalComics, i punti food con i sapori dei cinque continenti. Un lungo weekend ricco di appuntamenti per tutti gli appassionati di ogni genere del mondo pop targato comics & games in tutte le sue varianti.

Il programma del festival e’ sul sito della manifestazione www.falcomics.it.

Piero Vittoria