Fabriano insolita e segreta: il 22 giugno la presentazione della nuova guida

12

Il  nuovo libro fotografico della Claudio Ciabochi Editore, dedicato alla città di Fabriano, verrà presentato presso la Chiesa della Misericordia

FABRIANO  –  Martedì 22 giugno 2021, alle  ore 21.15, presso la Chiesa della Misericordia a Fabriano si terrà la  presentazione  di “Fabriano insolita e segreta”, la nuova guida della collana Le guide in tasca a cura di Claudio Ciabochi Editore in collaborazione con Fabriano Storica.

31 luoghi insoliti e segreti della città e del territorio, 100 pagine a colori ricche di foto, aneddoti, curiosità. Testi di Giampaolo Ballelli, Fabrizio Moscè, Aldo Pesetti in  arrivo un libro fotografico dedicato alla città della carta

Il nuovo libro fotografico dedicato alla città di Fabriano  si ispira  alla guida Fabriano in tasca la cui primissima edizione era uscita nel 2010, con una nuova edizione aggiornata e bilingue pubblicata nel 2019, in occasione dell’evento Unesco che ha toccato la città di Fabriano.

«Partendo dalle edizioni tascabili che caratterizzano da anni la collana editoriale delle Guide in Tasca, dal 2018 abbiamo iniziato a produrre anche libri fotografici di grande formato – spiega Claudio Ciabochi – nuovi prodotti editoriali in cui rimangono sostanzialmente identici i contenuti di testo, ma si sviluppa invece in modo molto più ampio e capillare la componente fotografica, che è poi l’elemento che caratterizza fin dall’esordio la collana editoriale»

Nello specifico il nuovo libro fotografico  ha una veste grafica e una prefazione di prestigio, con il supporto da parte di alcune fondazioni presenti nel territorio.

«Le foto presenti nel libro racconteranno sia il territorio fabrianese, in una sorta di viaggio nelle varie stagioni, che il tessuto urbano con i vari contenitori culturali, dalla chiese ai vari musei, in pratica un omaggio alla città della carta – conclude Ciabochi – partendo sempre dai contenuti delle guide tascabili già in collana, in pratica delle versioni “big” delle guide stesse»