Fabriano, chiusa una struttura protetta per anziani

AnzianaFABRIANO – Il sindaco di Fabriano ha stabilito la chiusura della struttura protetta per anziani predisposta, senza la dovuta autorizzazione, in un’ala dell’Hotel Gentile a Fabriano. Il Tar Marche non ha sospeso gli effetti dell’ordinanza del primo cittadino. I 32 anziani potranno rimanere nella struttura fabrianese in virtù del contratto siglato, ma senza essere assistiti dalla cooperativa.

Nel procedimento avviato da un ricorso depositato dai familiari degli anziani, i giudici hanno motivato la decisione evidenziando come la struttura alberghiera non fosse provvista di autorizzazione per l’esercizio di attività sociosanitaria per anziani o soggetti non autosufficienti, e per mancanza dei requisiti strutturali e igienico-sanitari imposti dalla disciplina di settore. L’attività alberghiera potrà continuare a essere svolta regolarmente.