“Expo Giardino”, il 22 maggio 2022 a Macerata

74

La Mostra Mercato di Piante, Fiori ed Accessori da giardino  si terrà  in Corso Cairoli

MACERATA – Expo Giardino Macerata è la Mostra Mercato di Piante, Fiori ed Accessori da giardino che si terrà , in c.so Cairoli, il 22 maggio prossimo. L’evento rappresenta la prima rassegna in calendario che apre la stagione estiva 2022 del Comune di Macerata  ed è stato organizzato dal Comitato festeggiamenti de Le Casette con il patrocinio dell’assessorato all’Ambiente, guidato da Laura Laviano, che ne supporta anche l’organizzazione, e la collaborazione delle ditte Promotion Marketing Srl e Dress & Co. di Moroncini Maria Dolores.
Tra i partecipanti a farla da padrone saranno i vivaisti e ditte di giardinaggio ma parteciperanno anche aziende di attrezzature ed accessori per vivere all’aria aperta, prodotti di erboristeria, biologici e di piccolo artigianato.
La rassegna vuole diventare un appuntamento imprescindibile per i partecipanti perché possano trovare un momento di crescita economica oltre che di immagine ed un appuntamento fisso per i visitatori che potrebbero trarre dalla visita alla fiera nuove idee, materiali e prodotti per portare un angolo di natura a casa propria.

Un invito a fare comunità

“Domenica 22 vi aspettiamo tutti in corso Cairoli per il primo Expo Giardino della Città di Macerata – interviene l’assessore Laviano – . Come Amministrazione stiamo dando sostegno alle attività commerciali promuovendo manifestazioni del tutto nuove, di ampio respiro, che possano coinvolgere l’intera cittadinanza. In occasione di questa mostra mercato di fiori, piante e accessori da giardino vogliamo lanciare una proposta a tutti i cittadini, quella di abbellire i propri balconi e le proprie finestre. È un invito rivolto a tutta la città affinché in ogni quartiere ci si possa sentire parte di una unica comunità. Con questa manifestazione vogliamo dare ancor più risalto alla festa della famiglia alla quale Expo Giardino parteciperà abbellendo il palco dove domenica pomeriggio si terrà la Santa Messa”.

L’iniziativa, infatti, se da una parte è stata organizzata con l’obiettivo di favorire la visibilità delle ditte espositrici del settore, vivaisti, ditte di giardinaggio, aziende di attrezzature e accessori per giardino, di piccolo artigianato, prodotti di erboristeria, oggettistica in legno, terrecotte, prodotti naturali e biologici, dall’altra è finalizzata anche a dare visibilità alle attività commerciali del quartiere e al coinvolgimento della cittadinanza che, come ha detto l’assessore Laviano, è inviata a partecipare attivamente