Estate 2023: proseguono gli appuntamenti ad Appignano

213

Previsti spettacoli teatrali, concerti, reading e appuntamenti enogastronomici  nel suggestivo centro storico del borgo

APPIGNANO (MC) – Proseguono gli eventi estivi nel suggestivo centro storico del borgo di Appignano: tanti i concerti, gli appuntamenti teatrali, i reading, gli incontri, gli eventi di svago dedicati ai più piccoli in programma per intrattenere, far riflettere e divertire.

Tra le novità di quest’anno, L’Agorà Festival del dialetto che, oltre alla rassegna teatrale “S’illumina la piazza” propone la rassegna dialettale letteraria “Parla come magni”, incontro con gli autori che scrivono in dialetto.

Dopo gli appuntamenti del 2 luglio scorso, domenica 9 luglio andrà in scena  la commedia di Pietro Romagnoli “La vecchiaia è più tranquilla se la passi a Villa Arzilla” della Compagnia “G. Lucaroni” di Mogliano e domenica 16 luglio con la commedia di Simona Ronchi “Donna fugata ” della compagnia “Gruppo Dialettale Leonina” di Ripe San Ginesio. A seguire si terranno le premiazioni finali della commedia più apprezzata dal pubblico che vedrà la partecipazione del comico Piero Massimo Macchini quale ospite/scrittore dialettale a conclusione della rassegna “Parla come Magni”.

Tra gli altri appuntamenti in programma segnaliamo l’8 luglio dalle ore 17 ritrovo in Piazza Umberto I° per “Ceramicshow – Borghi Aperti 2023” la passeggiata tra i sentieri e le vie del borgo alla scoperta dei luoghi della ceramica accompagnata dalla musica del chitarrista Nazzareno Zacconi, a cura dell’Associazione Maestri Vasai Appignanesi – MAV, con la partecipazione degli artigiani ceramisti e dell’Associazione Artistico Culturale AppCreativa

Il 14 luglio in Piazza Umberto I° alle ore 21.15 “Mirror Summer Dance Show” diretto da Federica Baldi e Virginia Potetti; sempre in piazza il 15 luglio alle ore 21.15 il concerto del Corpo Bandistico Città di Appignano e il 23 luglio “ Missblumare” defilé di moda mare con i migliori brand del territorio.

Il 29 e 30 luglio, dopo il grande successo dello scorso anno, prenderà il via la II edizione di “Appignavalon Festival del Comix “dal titolo “Fantasy Edition”: comix, cosplay, area games con tornei e dimostrazioni, area fantasy, area lego, tanti eventi per i più piccoli, mercatino a tema, buon cibo e musica.

Il 26 agosto a Borgo Santa Croce alle ore 10 l’appuntamento è con la XV edizione dello storico raduno di auto d’epoca “Sibillini e dintorni”

Il 16 settembre il Corpo Bandistico Città di Appignano organizzerà alle ore 18 nel centro storico, il 26° Raduno delle Bande Musicali e alle ore 21,30 a Borgo Santa Croce il Concerto delle Bande per i 100 anni della Madonna Addolorata

Per i più piccoli l’appuntamento da non perdere è con “Il giardino racconta” laboratori e letture animate per bambini a cura dall’associazione Prometeo, il 6 luglio nei giardini Palanca, il 20 luglio nei giardini Via F.lli Falconi e il 3 agosto nei giardini Giovanni Mitillo, un evento città’ che legge.

Chiuderà il cartellone degli eventi estivi di Appignano l’attesissima XXI edizione di “Leguminaria” il 13, 14 e 15 ottobre con la IX edizione del concorso internazionale di ceramica “Ceramica Appignano Convivium”. Tre giorni di grande festa con incontri, spettacoli, esposizione di arte ceramica, e stand enogastronomici nelle vie del centro storico, dove la tradizione centenaria dei legumi si potrà gustare negli antichi “cocci” dei vasai del borgo.