“Dalla costa all’Appennino un mangiare divino” nella provincia di Pesaro e Urbino

107

Prende il via da Fano, il 20 ottobre, il tour enogastronomico che prevede sedici eventi; i primi incontri dal 20 al 24 di ottobre

PROVINCIA DI PESARO E URBINO – Ha inizio il tour enogastronomico ‘Dalla Vigna alla Tavola – Dalla costa all’Appennino un mangiare divino’, titolo del progetto capitanato da Ristoritalia, finanziato dalla Regione Marche, che vedrà protagoniste la ristorazione e le aziende vitivinicole della provincia di Pesaro e Urbino,
Si parte da Fano, mercoledì 20 ottobre 2021, ristorante AlMare (Via Ruggero Ruggeri -Tel.: 0721-969727), si prosegue giovedì 21 al ristorante Buena Siesta (Viale Fratelli Cairoli, 72 – Tel.: 0721 805000), venerdì 22 al Bel Sit a Pesaro (Strada Panoramica San Bartolo, 161 – Tel.: 0721 22764) e domenica 24 al ristorante Symposium di Cartoceto (Strada Provinciale, 103 – 0721 898320).
Fino al 1 dicembre, la provincia di Pesaro e Urbino sarà palcoscenico di sedici eventi enogastronomici per scoprire le Marche della tradizione marinara e quella tipica dell’entroterra, attraverso i sapori genuini delle tipicità locali, accompagnati da chef, sommelier, produttori e vignaioli per un totale di 23 cantine.
A ogni evento trionferanno sapori tipici diversi: si scoprirà un menu di qualità rigorosa con cui valorizzare le specialità Bio, Dop, QM, a Km zero, presidi Slow Food, vini Igt, Doc, Docg.

Ecco i menu:

Ristorante Al Mare (20 ottobre – ore 20.30): antipasti (Rombo su crema di pecorino e pere Spadone, La seppia cotta due volte, il suo nero e tuorlo di uova di quaglia, Totanelli ripieni con carciofo di Gerusalemme, Tonno scioccato in olio evo, rafano, Tropea e lime, Sgombro cotto a bassa temperatura, castagne, lacrima e radicchio, Polpo, vitelotte e olive Raggiola, Insalatina di calamaretti, gamberi e erbe spontanee), primi (Raviolino allo scorfano, in brodo di crostacei e verdure fermentate, Tagliolini al ragù di pesce), secondo (Merluzzo Skrei, alga dulse, Coroncino e “purasse”), dolce (Casciotta e uva). Vini in abbinamento agli antipasti: Gran Cuvée Velenosi spumante Metodo Classico Brut  2013 AZ. Agraria Velenosi. Ai primi piatti: Chiaraluce Bianchello del Metauro Doc Superiore Bio 2019 – Az.Agricola Crespaia. Al secondo piatto: Andy 19 Bianchello del Metauro Doc Superiore  Bio 2019 non filtrato Az. Agricola Fiorini. Al dessert: “A Francesco” Passito da uve Bianchello del Metauro Doc – Az. Agricola Di Sante. Prezzo: 60 euro.

Ristorante Buena Siesta (21 ottobre – ore 20.30): la piadina con littorina (Vellutata di zucca con semi di zucca tostati e pancetta croccante. Salumi e formaggi del territorio accompagnati da piada sfogliata (I formaggi sono accompagnati da confetture), crostate con marmellate locali. Cantine: Terracruda, Guerrieri, Villa Ligi. Prezzo 18 euro.

Ristorante Bel Sit (22 ottobre – ore 20.30): Dalla Vigna alla Tavola in Panoramica (Legumi di San Sisto con mazzancolle e lardo di Bavosi, Tagliolino di Campofilone con mosciolo selvatico di Porto Novo, Filetto di rombo chiodato con carciofo di Montelupone, Mousse di spumante classico e pesca della Val Daso. Cantine: Lucarelli, Offida, Mancini. Prezzo: 45 euro.

Ristorante Symposium (24 ottobre – ore 13): aperitivo (Battuta di IGP Vitellone con Caprino e Olio EVO) antipasto (Fonduta Di Caciotta Di Urbino con Tartufo Di Acqualagna) primo (Pasta E Tartufi Neri) secondo (Agnello IGP Centro Italia con patate al timo e salsa al Cremoso) dolce (Gelato d’autunno con amarene di Cantiano). Cantine: Cantina Santa Barbara, Cantina Lucarelli, La Ripe, Cantina Cignano). Prezzo 75 euro
Con il progetto “Marche: dalla Vigna alla Tavola”, finanziato dalla Regione Marche, iniziativa voluta dal vice Presidente della Regione e assessore all’Agricoltura Mirco Carloni,– la ristorazione della provincia di Pesaro e Urbino si unisce alle eccellenze vitivinicole del territorio con l’obiettivo di sostenere i produttori, destinando risorse per progetti promozionali e di degustazione di produzioni di eccellenza, a partire dai vini a denominazione certificata.
E’ attiva anche una collaborazione proficua con il tour operator TuQuiTour per la realizzazione di pacchetti turistici e offrire a visitatori visite mirate alla scoperta delle bellezze artistiche e paesaggistiche della provincia di Pesaro e Urbino.

L’iniziativa è realizzata con il contributo della Regione Marche. Coordinamento della comunicazione a cura del Servizio Politiche Agroalimentari.

INFO: dallavignallatavola.it | Fb: dallavignallatavola