Coppia e cane salvati sotto San Bartolo dalla Guardia Costiera

PESARO – La Guardia Costiera di Pesaro con una motovedetta, e una moto d’acqua della “Nemo salvataggio”, assistiti da terra dai Vvf e da una pattuglia della Capitaneria hanno tratto in salvo una giovane coppia rimasta bloccata ai piedi di un dirupo lungo le pendici del monte San Bartolo tra le località di Santa Marina Alta e Fiorenzuola di Focara.

Per rincorrere il loro cane che si era diretto verso un sentiero molto impervio, i due ragazzi sono arrivati sino a riva senza poter far ritorno per la forte pendenza della parete rocciosa e per l’agitazione del cane, leggermente ferito e spaventato.

Nonostante le comunicazioni telefoniche saltuarie e disturbate per la mancanza di segnale stabile, la coppia è riuscita ad avvertire il 112, che ha girato la segnalazione alla Sala Operativa della Guardia Costiera. I due ragazzi e il cane sono stati assistiti dalla moto d’acqua, in grado di operare sui bassi fondali del San Bartolo e subito dopo trasportati sulla motovedetta.