Camerata Picena, 2° edizione di Coppa Crono Trofeo Ponte Garofoli

46

Il 16 agosto gare a cronometro a Camerata Picena per le categorie esordienti, allievi, juniores, under 23, élite uomini e donne

CAMERATA PICENA – La Coppa Crono Trofeo Porte Garofoli si presenta con tutte le carte in regola per crescere ancora in termini di partecipazione ed importanza nella data del 16 agosto con la riproposizione delle gare a cronometro a Camerata Picena per le categorie esordienti, allievi, juniores, under 23, élite uomini e donne.

Pur essendo soltanto alla seconda edizione, i feedback sono più che positivi per qualità e numero ragguardevole di iscritti (200) per questa competizione contro il tempo che vedrà la presenza dei commissari tecnici azzurri Marino Amadori (under 23) e Rino De Candido (juniores), impegnati a costruire l’ossatura della nazionale italiana che andrà a disputare a fine agosto gli Europei a Plouay in Francia.

Tra i nomi di spicco alla partenza della crono Andrea Piccolo (Team Colpack Ballan), Antonio Tiberi (Team Colpack Ballan), Gianmarco Garofoli (Team Lvf), Lorenzo Masciarelli (Callant Doltcini), Andrey Ponomar (Team Franco Ballerini Due C), Lorenzo Germani (Work Service Romagnano), Jonathan Milan (Cycling Team Friuli), Alessia Vigilia (Cronos Casa Dorada), Camilla Alessio (Bepink), Matteo Fiorin (Cicli Fiorin), Federica Venturelli (Cicli Fiorin), Eleonora Ciabocco (Team Di Federico) e Matilde Bertolini (Valcar Travel&Service) solo per citarne alcuni che hanno all’attivo vittorie, podi, titoli italiani, europei e mondiali tra strada, ciclocross, pista e cronometro.

“Un particolare riconoscimento agli organizzatori del Pedale Chiaravallese – afferma Lino Secchi, presidente del comitato regionale FCI Marche -, all’amministrazione comunale di Camerata Picena e a tutti coloro che hanno creduto alle potenzialità di questa corsa che raggruppa i migliori atleti a livello nazionale portando lustro e prestigio al nostro movimento regionale. Nel giro di quindici giorni, le Marche sono diventate il polo di attrazione di tutto il ciclismo extra-regionale nel post lockdown tra Castelfidardo, Petritoli e Camerata Picena. Siamo molto orgogliosi per quello che stiamo portando avanti a livello pratico con la ripresa delle competizioni senza trascurare minimamente le disposizioni anti Covid-19. Un augurio speciale a tutti gli atleti affinchè possano dare il meglio di se stessi ed onorare il loro impegno nella cronometro con la certezza di assistere ad un grande spettacolo e a un leale agonismo”.

Su percorsi differenti per categoria e chilometraggio, interessando i territori comunali di Camerata Picena, Agugliano, Polverigi e in piccola parte Jesi, si comincerà al mattino con gli esordienti (6,1 chilometri – partenza del primo corridore alle 9:30), esordienti donne (6,1 chilometri – 10:05), allieve donne (6,1 chilometri – 10:20), juniores donne (13,3 chilometri – 10:51) e donne élite (16,6 chilometri – 11,11). Nel pomeriggio spazio a under 23-élite (24,8 chilometri – 15:00), juniores uomini (24,8 chilometri – 15:35) e allievi uomini (8,6 chilometri – 16:39).