Controlli straordinari della Polizia a Macerata e Provincia

5

Identificate 180 persone e sottoposti a controllo 111 veicoli; rivolta particolare attenzione alle aree più a rischio sotto il profilo dello spaccio di sostanze stupefacenti

PROVINCIA MACERATA – Tra il 16 e il 18 gennaio, nelle città di Porto Recanati, Tolentino e San Severino Marche, sono proseguiti i controlli straordinari di controllo del territorio disposti dal Questore della Provincia di Macerata in seguito alle tematiche approfondite in sede di Comitato Provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica a cura della Prefettura di Macerata.
Tutti i servizi sono stati svolti condotta dai poliziotti della Questura di Macerata in collaborazione con il Reparto Prevenzione Crimine di Perugia e il Reparto Cinofili di Ancona. Nella serata del 16 gennaio i controlli sono stati concentrati nella zona di Porto Recanati ed in particolare nei confronti dell’Hotel House anche al fine di prevenire i fenomeni legati allo spaccio di sostanze stupefacenti. Nella giornata del 17 gennaio sono stati invece effettuati a Tolentino e nella mattinata odierna a San Severino Marche. Durante tutti i servizi sono state sottoposte a controllo le aree verdi (Giardini Diaz e Parco di Fontescodella), i terminal bus, le scuole, le stazioni ferroviarie, i luoghi di aggregazione giovanile e le aree più a rischio sotto il profilo dello spaccio di sostanze stupefacenti. Durante i servizi, sono state identificate 180 persone e sottoposti controllo 111 veicoli.