Controlli all’Hotel House di Porto Recanati, trovati 104 grammi di eroina

24

PORTO RECANATI (MACERATA) – Il sequestro di 104 grammi di eroina, scoperti dai cani antidroga al settimo piano nell’area della scala antincendio, 4 denunce non legate però a questo ritrovamento, 25 appartamenti controllati, sei dei quali completamente perquisiti, 95 persone identificate, due stranieri irregolari scoperti, che però avevano fatto richiesta di asilo politico, due auto sequestrate perché non coperte da assicurazione.

E’ il bilancio dei controlli straordinari compiuti ieri da 46 carabinieri all’Hotel House di Porto Recanati, annunciati dal ministro Salvini. Le denunce riguardano il possesso di due dosi di hascisc e varie irregolarità, anche igienico-sanitarie, di negozi e bar. All’operazione hanno preso parte i carabinieri della Compagnia di Civitanova Marche, gli uomini del Comando provinciale di Macerata, il gruppo cinofili di Pesaro, i carabinieri forestali di Macerata, il nucleo dell’Ispettorato del lavoro di Macerata e un elicottero di Pescara.