Contributi per le strade di Comuni e Province, Bando Regione: presentata la graduatoria

19


REGIONE MARCHE – “90 milioni di euro in 36 mesi, 120 se consideriamo il valore degli interventi attivati con i bandi. Sono le risorse della Regione Marche, attraverso l’azione dell’assessorato alle Infrastrutture, destinate a Comuni e Province per il miglioramento della rete viaria e della sicurezza stradale nelle nostre città, oltre che per la riqualificazione degli spazi urbani e la salubrità degli ambienti scolastici. La Giunta Acquaroli dà forza alla filiera istituzionale per trasformare i progetti in fatti concreti e realizzare infrastrutture sicure, sostenibili e di qualità”.

E’ il commento dell’assessore alle Infrastrutture e Lavori Pubblici Francesco Baldelli nel corso della presentazione della graduatoria relativa al bando per la concessione di contributi a Comuni e Province per la progettazione e realizzazione di interventi finalizzati al miglioramento della rete stradale, tra cui nuove strade o messa in sicurezza di percorsi pedonali, ciclabili e ciclopedonali, per un totale complessivo di 6,5 milioni di euro.

Una doppia presentazione, a Terre Roveresche – Municipio di Orciano – al mattino per i progetti delle province di Pesaro Urbino e Ancona, e a Macerata nel pomeriggio per quelli delle province di Ascoli Piceno, Fermo e, appunto, Macerata.

Sono 3 le Province e 33 i Comuni che si sono aggiudicati i contributi – fino a 400mila per le prime e 300mila per i secondi – seguendo i criteri che hanno premiato la cantierabilità dell’intervento, la disponibilità delle aree, la conformità urbanistica ed il livello di cofinanziamento da parte dell’Ente, oltre l’abbattimento delle barriere architettoniche (criterio premiante per i Comuni) ed il miglioramento dell’accessibilità a siti di interesse culturale (per le Province).

Di seguito le opere finanziate:

Provincia di Pesaro Urbino; Isola del Piano; Castelplanio; Carpegna; Serra San Quirico; Gabicce Mare; Montecalvo in Foglia; Sassoferrato; Tavullia; Fabriano; Macerata Feltria; Mombaroccio; Chiaravalle; Falconara Marittima; Sassocorvaro Auditore; San Lorenzo in Campo; Terre Roveresche.

Provincia di Macerata; Macerata; Provincia di Fermo; Montegiorgio; Pedaso; Rapagnano; Grottazzolina; Cupra Marittima; Sant’Angelo in Pontano; Urbisaglia; Castel di Lama; Monteprandone; Porto Sant’Elpidio; San Benedetto del Tronto; Smerillo; Sefro; Ponzano di Fermo; Altidona; Ripatransone.