Civitanova, denunciato un giovane per lesioni personali aggravate

51

PoliziaCIVITANOVA MARCHE – Continuano il fine settimana, a Civitanova Marche, i servizi interforze di Polizia di Stato, Carabinieri e Guardia di Finanza, come previsto dall’ordinanza del Questore e a seguito dei Comitati Provinciali di ordine e sicurezza pubblica.
In questo contesto, nella notte del 6 febbraio scorso, personale delle Volanti del Commissariato di P. S. di Civitanova Marche interveniva in ausilio a personale del 118, che ne aveva richiesto l’intervento a seguito di una aggressione. La vittima, un giovane minorenne che presentava una ferita lacero-contusa all’altezza dell’orecchio, poi giudicata guaribile in 15 giorni, veniva accompagnato presso il locale pronto soccorso per essere curato.
Nell’immediatezza, gli operatori intervenuti ricostruivano che il ragazzo, trovandosi seduto su una panchina in via Duca degli Abruzzi, veniva avvicinato da un giovane che, senza motivo, cercava prima di colpirlo con un pugno e successivamente lo colpiva con un bicchiere di vetro alla testa, dandosi poi alla fuga.
Le indagini, svolte nell’immediatezza attraverso l’escussione delle persone informate sui fatti, permettevano alla fine di identificare l’autore dell’aggressione – trattasi di un giovane maggiorenne, poco più grande del malcapitato – e di denunciarlo a piede libero per lesioni personali aggravate alla locale Procura della Repubblica.