Civitanova, controlli anti-Covid: identificate oltre 200 persone

41

CIVITANOVA MARCHE – Anche il 1° maggio i militari della Compagnia Carabinieri di Civitanova Marche hanno effettuato serrati controlli attraverso il dispiegamento di specifico dispositivo coordinato a largo raggio con posti di controllo distribuiti nei punti di maggior transito e lungo le arterie di afflusso al litorale per il contrasto ed il contenimento del fenomeno epidemico.

Nel corso del servizio, sviluppato nell’intero arco della giornata, sono state controllate ed identificate oltre 200 persone e verificate diverse decine di attività commerciali, sono stati sanzionate complessivamente 5 persone ai sensi dell’art. 4 del D.L. 19 del 25 marzo 2020 in relazione all’art. 1 del D.P.C.M. 10 aprile 2020, poiché circolavano fuori dalle ipotesi consentite dalle norme governative. In dettaglio, si tratta di tre giovani che sono stati sorpresi mentre giocavano a basket in area interdetta sul lungomare Piermanni di Civitanova Marche, mentre, altre due persone erano alla guida delle rispettive autovetture e non avevano valide e plausibili motivazioni per giustificare il loro spostamento.

Infine, un quarantasettenne campano circolava a bordo di una bicicletta pur essendo destinatario di provvedimento di foglio di via obbligatorio emesso dalla Questura di Macerata lo scorso gennaio, pertanto è stato deferito alla Procura della Repubblica per l’inosservanza della prescrizione e sanzionato per inosservanza delle misure di contenimento epidemico nella misura aggravata per la recidiva e l’uso del mezzo di trasporto.