Ciclismo a Fano, i risultati delle gare del 22 e 23 agosto

11

Ciclodromo Enzo Marconi Fano 23082020 gruppo compatto gara allievi

A Fano spettacolo con giovanissimi, esordienti e allievi nel Trofeo Color Service, Memorial Omer Giommi e Memorial Franco Antonioni

FANO – In piena sicurezza anti Covid-19, il ciclodromo Enzo Marconi di Fano è stato teatro delle gare 15° Trofeo Color Service, Memorial Omer Giommi e Memorial Franco Antonioni con un ottimo riscontro di partecipazione da tutte le Marche e da altre regioni d’Italia (Abruzzo, Lazio, Campania, Puglia, Sicilia, Umbria, Emilia Romagna, Toscana, Veneto, Piemonte e Lombardia).

Giovanissimi, esordienti e allievi impegnati in due distinte giornate che hanno regalato emozioni, grande spettacolo e una bella promozione dell’attività che l’Alma Juventus Fano del presidente Graziano Vitali ha voluto riproporre con un rinnovato entusiasmo e la consueta professionalità, cavalcando la grande onda emotiva della ripartenza del movimento ciclistico marchigiano nel dopo lockdown.

Tra gli esordienti primo anno, a prendere il sopravvento con una netta affermazione è stato Lorenzo Rossini (Pedale Ossolano) davanti a Giacomo Sgherri (Alma Juventus Fano), Mattia Gagliardoni Proietti (Nestor Marsciano), Francesco Cornacchini (Nestor Marsciano), Niccolò Iacchi (Milleluci Ciclismo), Edoardo Bolletta (UC Foligno), Giacomo Serangeli (Team Specialized Terni), Tommaso Poli (Milleluci Ciclismo), Diego Tinti (Alma Juventus Fano) e Luca Nicoloso (Alma Juventus Fano). A ben figurare tra le donne Carolina Giovannelli Esposto (Alma Juventus Fano), Giulia Cerquetella (Associazione Ciclistica Recanati) e Sara Tarallo (Team Bike Terenzi).

A prendersi una bella soddisfazione tra gli esordienti secondo anno Federico Morresi (Rinascita) che ha avuto la meglio su Gianmarco Pinton (OP Bike), Alex Cecconi (Rinascita), Luca Di Lupidio (OP Bike), Valerio Giacobetti (OP Bike), Tommaso Marchionni (UC Foligno), Andrea Nannini (GS Borgonuovo), Diego Pierini (Alma Juventus Fano), Luca Laudi (UC Foligno) e Giovanni Spendolini (Pedale Chiaravallese).

Il maggior protagonista tra gli allievi è stato Alessandro Perracchione (Young Bikers Team Balmamion) imponendosi su Francesco Cecchini (Alma Juventus Fano), Ettore Brugnami (Forno Pioppi), Matteo Ubaldini (Eurobike Riccione), Michele Coccia (Cagnano Varano Ciclismo), Anthoni Silenzi (OP Bike), Elia Tesei (Alma Juventus Fano), Davide Eusepi (Alma Juventus Fano), Diego Bracalente (Scap Trodica di Morrovalle) e Marco Vito Di Santo (AC Dilettantistica Terra di Puglia).

Le gare della domenica per esordienti e allievi sono state anticipate da una colorita anteprima per giovanissimi sempre all’interno del ciclodromo con le affermazioni in ciascuna categoria per Micheal Fiorillo (Team Cesaro) ed Eva Venturi (Polisportiva Fiumicinese Fait Adriatica) tra i G1, Alessandro Tramontini (Team Bike Terenzi) e Martina Golinelli (Polisportiva Zannoni) tra i G2, Leonardo Grini (Bici Adventure Team) e Melissa Maia Boga (Bicifestival) tra i G3, Riccardo Pierangelini (Team Studio Moda) e Lorenza Giovannelli Esposto (Alma Juventus Fano) tra i G4, Brian Paris (Bellator Frusino Claudio Nereggi) e Ilary Campagnolo (UC Loria) tra i G5, Alessandro Baldelli (Alma Juventus Fano) e Nicoletta Berni (Fosco Bessi Calenzano) tra i G6.