Il CaterRaduno approda a Pesaro

35

Il festival di Rai Radio2, lanciato da Caterpillar, torna dal 27 al 30 giugno a Pesaro Capitale della Cultura 2024. Radio, grande musica dal vivo e impegno civile in una non-stop di eventi esclusivi: da Cosmo, Ditonellapiaga e Valerio Lundini, a Don Luigi Ciotti con Libera

PESARO – Dal 27 al 30 giugno, il popolo di Caterpillar si prepara a convergere su Pesaro 2024 – Capitale italiana della cultura. Il CaterRaduno è un festival diffuso: da Baia Flaminia a Piazza del Popolo fino al Teatro Sperimentale, per festeggiare insieme con una quattro giorni non-stop di eventi totalmente gratuiti dal tramonto all’alba e fino alla notte, per ballare, riflettere, condividere e ascoltare grande musica dal vivo in diretta su Rai Radio2, sul Canale 202 del digitale terrestre, su RaiPlay e RaiPlay Sound.

Da 25 anni concludiamo la stagione radiofonica con una festa. La radio incontra i suoi ascoltatori e si va in onda, insieme, da un palco in riva al mare. Con grande musica dal vivo e puntate un po’ speciali. Siamo una radio comunitaria, raccontiamo pezzi del presente di tutti, con leggerezza ma senza dimenticare il mondo. Quest’anno sentiamo, come tanti, urgente, un enorme bisogno di pace. Siamo la radio e vorremmo dare la notizia: “Siamo in pace”. Vorremmo farlo per primi, perché la radio arriva prima. Così ci portiamo avanti: coltiviamo la pace, un passo alla volta, tutti i giorni. La pace è una cultura. Seminiamo, così Massimo Cirri e Sara Zambotti raccontano il cuore della manifestazione.

La grande musica live!
Anche quest’anno il CaterRaduno propone un programma musicale unico. Si comincia con la presenza sul palco, per le due puntate live di Caterpillar, di grandi artisti come i Selton e Frankie Hi-Nrg mc. All’alba del 28 giugno, il sole sorgerà sul concerto di Cosmo, un live inedito e straordinario davanti al mare anche in diretta su Radio2, in visual su Raiplay e sul canale 202 del digitale terrestre. La sera del 28 giugno il debutto nazionale del nuovo spettacolo musicale di Valerio Lundini & I Vazzanikki e a seguire la grinta del live di Ditonellapiaga. Sabato 29 la musica inizierà già dal pomeriggio con i Ladri di Carrozzelle, in piazza del Popolo, per tornare sulla spiaggia di Baia Flaminia la sera con una lunga festa: l’energia del concerto di Lucio Corsi, una delle rivelazioni di questa primavera, e la chiusura affidata al dj set di Auroro Borealo, per un’accoppiata originale e glamour!

Oltre alla musica, il programma prevede momenti di comicità con due protagoniste femminili: la stand up comedy di Yoko Yamada la sera di giovedì 27 e il corso di “esageranza” di Cinzia Spanò la mattina di sabato 29.

Il CaterRaduno è anche l’occasione per raccontare l’attualità, con la proiezione del documentario “A nord di Lampedusa” (sabato pomeriggio) alla presenza di Vito Fiorino e Alessandro Rocca – protagonista e regista – e con gli ospiti delle puntate live scelti tra le storie più significative raccontate durante questa stagione radiofonica (tra gli altri: Norma Bargetzi, una delle “Anziane per il clima” che hanno vinto una causa legale nei confronti del governo svizzero per inazione contro la crisi climatica; Alfonso Bianchi, giornalista di Europa Today che ha spiegato l’Europa a Caterpillar nell’anno delle elezioni; e Roberto Scaini di Medici Senza Frontiere).

Ultimo atto del festival sarà il primo gruppo di lettura a mollo mai realizzato, con Simonetta Bitasi e la scrittrice Sarah Savioli nel mare di Baia Flaminia. Inoltre, nel centenario della radio in Italia, un gruppo di ciclisti raggiungerà Pesaro dalla sede Rai di corso Sempione a Milano pedalando per 6 giorni su cargo bike munite di radio.

Il CaterRaduno con Libera, da Pesaro alla Costa d’Avorio
Il Caterraduno continua il suo rapporto con Libera – Associazioni, nomi e numeri contro le mafie. La vendita della maglietta ufficiale dell’evento, realizzata e offerta quest’anno dall’illustratore pesarese Alessandro Baronciani, finanzierà un progetto di cooperazione con la Costa d’Avorio: la Communauté Abel, che accoglie minori in conflitto con la legge e orfani, bambini di strada, sfollati di guerra e famiglie in difficoltà.

A raccontare questo progetto sarà Don Luigi Ciotti come sempre a Pesaro con gli ascoltatori di Radio2 sabato 29 alle 18 sul palco di piazza del Popolo.

ll CaterRaduno è un evento promosso da Pesaro 2024 – Capitale italiana della cultura e AMAT con Libera – Associazioni, nomi e numeri contro le mafie; in collaborazione con COOP per la campagna ‘Foresta Blu’.’

Il programma completo del CaterRaduno 2024

Giovedì 27 giugno
BAIA FLAMINIA
Ore 18.00 CATERPILLAR con i Selton live e su Rai Radio2

PIAZZA DEL POPOLO
Ore 21.30 YOKO YAMADA Stand-up comedy – “Mary Poppins e i doni della morte”
A seguire Selton mini-live

Venerdì 28 giugno
BAIA FLAMINIA
Ore 6.00 COSMO live e su Rai Radio2
Ore 18.00 CATERPILLAR con Frankie Hi-Nrg mc e Ditonellapiaga live e su Rai Radio2
Ore 21.30 VALERIO LUNDINI & I VAZZANIKKI: debutto nazionale “Innamorati della vita” (il Tour)
Ore 23.00 DITONELLAPIAGA live

Sabato 29 giugno
TEATRO SPERIMENTALE
Ore 11.00 CINZIA SPANÒ Stand-up tragedy – “Esagerate! “
Ore 14.30 “A nord di Lampedusa” documentario 2024 con Vito Fiorino ed Alessandro Rocca

PIAZZA DEL POPOLO
Ore 18.00 La cultura della legalità con DON CIOTTI e LADRI DI CARROZZELLE live

BAIA FLAMINIA
Ore 22.00 LUCIO CORSI live
A seguire AURORO BOREALO DJ SET

Domenica 30 giugno
BAIA FLAMINIA – bagno BAHIA DEL SOL
Ore 11.00 Gruppo di lettura a mollo con Simonetta Bitasi, ospite Sarah Savioli autrice del libro Gli Insospettabili