“Cartoceto Dop, il festival”: torna la festa dell’Olio e dell’Oliva

La 43^ edizione della kermesse  si svolgerà domenica 3 e domenica 10 novembre: frantoi, mercatini dei produttori, degustazioni, osterie diffuse, teatro, laboratori per bambini e grande musica con Karima, lo special date di Cristina Donà, e l’animazione delle marching band

CARTOCETO (PU) – Domenica 3 e 10 novembre torna l’appuntamento con la 43^ edizione della Mostra Mercato dell’Olio e dell’Oliva di Cartoceto che, organizzata dal Comune di Cartoceto e dalla Pro Loco di Cartoceto, oltre alla maturità della storica manifestazione, si porta dietro anche tutta la ricchezza artistica di “Cartoceto Dop, il festival”, la kermesse che eleva la proposta culturale ai ranghi di quello che una Dop fa nel campo enogastronomico.

Le degustazioni guidate di olio con il Consorzio della DOP Cartoceto e del vino con i sommelier dell’AIS, le visite ai frantoi, il mercato dei produttori, le osterie diffuse, gli aperitivi in musica, i percorsi nel verde a piedi o in bike alla scoperta del territorio tra frantoi e cantine. A questo si aggiunge una ricca proposta artistica e culturale. Mostre diffuse, teatro di strada e musicale, concerti a teatro.

È proprio in marcia per le vie del borgo che domenica 3 si esibirà la Klez Gang, band in stile klezmer che ha accompagnato più volte il grande Enrico Ruggeri. Domenica 10 invece arriva tutta l’energia di Eusebio Martinelli Gipsy Orkestar, il trombettista di Vinicio Capossela tra musica balcanica e gitana.

Continua poi la tradizione della grande musica al Teatro del Trionfo con due appuntamenti da non perdere. Si inaugura domenica 3 alle 18.30 con la splendida voce di Karima accompagnata al piano dal M° Piero Frassi, in un viaggio tra jazz, soul e r’n’b di grande atmosfera. Domenica 10 invece chiude la rassegna uno special date, il concerto esclusivo dell’elegante cantautrice Cristina Donà con “Canzoni in controluce”, in compagnia del fedele Saverio Lanza e special guest la corale Nostra Signora di Fatima di Rimini, formula questa che ha come precedenti solo il concerto al Chiostro di Santa Croce di Firenze.

Ma il festival è anche a dimensione di bambino con lo spettacolo del pomeriggio di sabato 9, presso il Teatro del Trionfo con “Fratellino e Fratellina ”della compagnia Asini Bardasci, menzione al Premio Scenario, i laboratori e gli spettacoli con gli artisti di strada, illusionisti e prestigiatori tra i quali Gambe in Spalla Teatro, domenica 3 e Gera Circus domenica 10.