Camerino, Stagione Gioventù Musicale: il 9 dicembre i Solisti di Milano Classica

La rassegna giunta alla  49^ edizione,dopo le festività natalizie, prevede  concerti  di musica classica e jazz

CAMERINO – Sarà un concerto dedicato a Rossini ad inaugurare la 49^ Stagione della Gioventù Musicale di Camerino, organizzata anche quest’anno in collaborazione con Musicando.
Domenica 9 dicembre, alle ore 17.30 presso l’aula magna del polo scolastico provinciale di Camerino (in via Madonna delle Carceri), la rassegna aprirà con i Solisti di Milano Classica, un ensemble formato da Eleonora Matsuno (violino), Jamiang Santi (violino), Cosimo Carovani (violoncello) e Federico Bagnasco (contrabbasso). I giovani musicisti eseguiranno un capolavoro giovanile di Rossini, le Sonate a Quattro, un lavoro che rivela la straordinarietà del genio di Pesaro, del quale si è celebrato quest’anno il 150° anniversario dalla morte.
Dopo le festività natalizie la 49^ Stagione Concertistica riprenderà con una fitta serie di concerti, tutti programmati di domenica pomeriggio, che vedranno l’alternanza di musica classica e jazz. Filo conduttore e ispiratore della stagione sarà la presenza di giovani musicisti vincitori dei maggiori concorsi internazionali (Liszt di Utrecht, Wigmore Hall di Londra, Lutoslawki di Varsavia), accanto ad artisti già affermati a livello mondiale, come il violino di spalla dell’Orchestra Filarmonica della Scala (Laura Marzadori) o il noto sassofonista jazz Javier Girotto.

Ecco  il calendario degli altri appuntamenti della Stagione Concertistica:

20 gennaio: Haruma Sato (violoncello) e Naoko Sonoda (pianoforte);
10 febbraio: Alexander Ullman (pianoforte);
24 febbraio: Javier Girotto (sax soprano e flauti andini), Antonino De Luca (fisarmonica);
3 marzo: Esmè Quartet (archi);
10 marzo: Laura Marzadori (violino), Olaf John Laneri (pianoforte);
24 marzo: Tommaso Perazzo Trio (pianoforte, contrabbasso e batteria).

La 49^ Stagione Concertistica è organizzata con il sostegno del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, la Regione Marche, il Comune di Camerino, l’Università degli Studi di Camerino, il Rotary Club e Contram. L’avv. Zucconi metterà a disposizione delle due associazioni il prezioso pianoforte gran coda Steinway & Sons.

Per informazioni sui programmi e sui biglietti si possono consultare i siti delle due associazioni: www.gmicamerino.it; www.musicamdo.it. Ingresso libero per gli studenti delle scuole medie e superiori.