Camerino, smantellato un giro di droga: tre misure cautelari e un kg di cocaina

CAMERINO (MACERATA) – Tre ordinanze di custodia cautelare (arresti domiciliari) disposte dal gip, una denuncia a piede libero, quattro perquisizioni personali e domiciliari. E’ il risultato dell’operazione “Diadema” dei carabinieri di Camerino che hanno smantellato un giro di spaccio di stupefacenti tra Camerino, Matelica e Fiuminata.

Accertate 600 cessioni di droga dal marzo 2017 per un totale di un chilogrammo di cocaina, con un giro di affari da 70mila euro.

Sono in corso ulteriori indagini per ricostruire i canali di approvvigionamento dei tre, che avevano un vasto giro di clienti. Uno degli arrestati è stato trovato in possesso anche di oltre 60 grammi di marijuana e del materiale per confezionare le dosi.