Camerino, l’Università presente alla Maker Faire 2020

13

Unicam presenterà “Magazzino”,la rivista fondata e diretta dagli studenti della Scuola di Architettura e Design

CAMERINO – L’Università di Camerino anche quest’anno sarà presente alla Maker Faire 2020, in programma in modalità telematica dal 10 al 13 dicembre: in questa edizione sarà presentato “MAGAZZINO”, la rivista semestrale fondata e diretta dagli studenti della Scuola di Architettura e Design “E. Vittoria”.

Con due uscite all’anno, Magazzino vuole essere uno strumento comunicativo e divulgativo che promuove il lavoro, il pensiero e il dibattito sui temi che ruotano intorno alla cultura del progetto. La rivista raccoglie i migliori contributi inviati dagli studenti attraverso una call tematica, scelta di volta in volta dalla redazione, oltre a mostrare i progetti che vengono realizzati nel corso degli studi.
Autoprodotta e fatta di dialoghi, la rivista coinvolge futuri designer, architetti e urbanisti che condividono la stessa scuola.  L’intento di MAGAZZINO è quello di dare visibilità alle idee progettuali e al dibattito che gli studenti alimentano attorno a temi che vanno oltre il progetto.

Con lo stesso intento della rivista, in questa edizione della Maker Faire, studenti, dottorandi ed ex-studenti che compongono la redazione intendono esporre il progetto MAGAZZINO attraverso presentazioni al pubblico in cui vengono discusse le modalità di produzione e di redazione della rivista, nonché la mostra, sulla piattaforma telematica dedicata, del materiale prodotto fino ad oggi.
La rivista ha già in archivio il Numero #00 e coglie l’occasione per presentare il prossimo numero #01.

Tutte le info su come visitare lo stand virtuale su https://makerfairerome.eu/it/