Calcio Serie B: Ascoli-Perugia 1-0, eroica vittoria in dieci uomini

Ascoli Calcio stemmaASCOLI PICENO – Impresa dell’Ascoli, che batte di misura il Perugia tra le mura amiche nonostante l’inferiorità numerica. La squadra picena, infatti, si ritrova in dieci uomini per un’espulsione di Addae all’inizio del secondo tempo, ma agguanta il goal vittoria al 76′ grazie a Cacia, ottimamente imbeccato da Bellomo. Bella anche la prova di Grassi. Finisce 1-0. I ragazzi di Mangia ottengono così 3 punti d’oro contro un avversario brutto e inconcludente.

Ascoli (4-4-1-1): Lanni 7; Cinaglia 6, Milanovic 6, Canini 6, Antonini 6; Almici 6, Addae 5, Grassi 6.5, Caturano 6 (54′ Pirrone 6); Bellomo 7 (80′ Mengoni SV), Cacia 6.5 (85′ Perez SV). A disp.: Svedkauskas, Nava, Frediani, Berrettoni, Petagna, Del Fabro. All.: Mangia 6.5.

Perugia (4-3-1-2): Rosati 6.5; Del Prete 5 (39′ Spinazzola 6), Belmonte 5.5, Volta 6, Comotto 5; Rizzo 5.5 (62′ Drole 5), Della Rocca 5.5, Zebli 5.5 (78′ Di Carmine SV); Lanzafame 5; Fabinho 5, Ardemagni 5. A disp.: Alunni, Taddei, Rossi, Mancini, Zapata, Didiba. All.: Bisoli 5.

Reti: 77′ Cacia.

Ammoniti: Addae, Grassi, Pirrone, Bellomo, Cinaglia (A); Della Rocca, Volta, Rizzo, Zebli, Spinazzola (P).

Espulsi: 51′ Addae (A) per somma di ammonizioni; 84′ Comotto (P) per proteste.