Calcio: 6a giornata di Lega Pro, Ancona-Maceratese 1-1

Ancona Calcio stemmaANCONA – Finisce in parità il derby marchigiano di Lega Pro tra Ancona e Maceratese. Al termine della sesta giornata del girone B, infatti, le due squadre impattano 1-1 allo Stadio Del Conero.

Entrambi i goal arrivano nel secondo tempo. Di fronte a 1.500 spettatori sono i dorici, al 52′, a passare in vantaggio con un tap-in di Casiraghi di testa. La squadra di casa, rimasta in dieci per l’espulsione di Mallus al 62′, si fa beffare proprio nel finale, permettendo all’undici di Bucchi di agguantare l’1-1 quando le lancette segnano il minuto 89: Kouko approfitta del fatto che Lori fosse uscito dai pali, e sorprende il portiere segnando a porta vuota.

ANCONA – Lori, Parodi, Bambozzi, Radi, Konate, Mallus, Cazzola, Paoli, Cognigni, Casiraghi, Lombardi. A disp.: Polizzi, Di Sabatino, Gelonese, Adamo, Maiorano, Velocci, Di Mariano, Salciccia, Lignani, Salsiccia, Bussi, Pedrelli. All. Cornacchini

MACERATESE – Forte, Imparato, Karkalis, Carotti, Fissone, Vilhena, D’Anna, Foglia, Fioretti, Kouko, Bonaiuto. A disp.: Di Vincenzo, Clemente, Altobelli, Djibo, Cesca, Sarr, Alimi, Orlando, Belkaid, Quadrini, De Angelis, Massei. All. Bucchi

Reti: Casiraghi 52′, Kouko 89′

Espulsi: Mallus 62′

Arbitro: Antonio Eros Lacagnina di Caltanissetta