Caccia ai rapitori di Silvia Romano, decine di arresti vicino al Tana River

FANO – Una retata con decine di fermi e arresti, forse un centinaio secondo alcuni media ma la cifra non è confermata ufficialmente, è stata compiuta dalla polizia keniana in due villaggi nei pressi del Tana River, a nord di Malindi, nell’ambito delle ricerche di Silvia Costanza Romano, la cooperante milanese – che lavora per una onlus di Fano – rapita in Kenya il mese scorso.

La cifra di “almeno cento” arresti compiuti sabato a Chira e Bilisa viene accreditata dal sito keniano Standard Media, uno dei tre maggiori del Paese.